Show Player

Motocross, GP Argentina 2015, gara-2: Nagl dominatore, tappa argentina nelle sue mani, Cairoli terzo



Gara-2 del terzo appuntamento in Argentina del Mondiale di MXGP premia il tedesco Maximilian Nagl che domina letteralmente la seconda manche e si aggiudica la vittoria di tappa, la seconda dopo l’esordio in Qatar. Un momento eccezionale per il tedesco che ha gestito perfettamente la gara su una pista sabbiosa e molto insidiosa. Alle spalle del teutonico si è piazzato il nostro Antonio Cairoli, secondo in gara-2 distanziato di 2.2 secondi ma mai davvero con la possibilità di poter attaccare la testa della corsa. Un Cairoli che,come avevamo già detto nella prima manche, non si è espresso sui suoi livelli su un terreno a lui congeniale, evidenziando un momento di forma non eccezionale. Un terzo posto, nel computo generale delle due gare argentine, vale un totale di 123 punti che lo vedono appaiato nella graduatoria iridata proprio con Nagl in seconda posizione. Con la tabella rossa, sempre il belga Clement Desalle che in questa tappa del Mondiale porta a casa 44 punti, mantenendo la propria leadership iridata con 143 punti. Un salto di qualità evidente per il pilota della Suzuki che, nelle passate stagioni, mai aveva dimostrato questa continuità, soprattutto da un punto di visto mentale. Per quanto riguarda Ryan Villopoto un altro quarto posto che vale tanta esperienza per il driver americano, all’esordio nella MXGP ma già in grande evidenza con la vittoria in Thailandia. Veniamo al piazzamento degli altri piloti italiani: Davide Guarneri 12esimo, David Phillipaerts 15esimo e Alessandro Lupino 22esimo. 

GRADUATORIA GARA-2

Loading...
Loading...

Immagine

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@olimpiazzurra.com

Foto: Pagina FB Tony Cairoli

Twitter: @Giandomatrix

Loading...

Lascia un commento

scroll to top