Camille Muffat è morta. Con lei Alexis Vastine e Florence Arthaud


Tragedia in Argentina, nella provincia di La Rioja, dove si stavano svolgendo le registrazioni della nuova trasmissione Dropped, il cui lancio era previsto la prossima estate sull’emittente francese TF1. Tra i protagonisti dello show c’erano tre noti sportivi francesi: la campionessa olimpica di nuoto Camille Muffat (25 anni), il pugile Alexis Vastine (28 anni), bronzo olimpico a Pechino 2008, e l’esperta navigatrice Florence Arthaud (57 anni). I tre sono rimasti vittime di un incidente di elicottero assieme ad altri sette membri, cinque di nazionalità francese e due argentini.

Rivivi la carriera di Camille Muffat

Rivivi la carriera di Alexis Vastine

Rivivi la carriera di Florence Arthaud

AGGIORNAMENTO: gli elicotteri coinvolti nell’incidente sono stati due, che si sarebbero toccati poco dopo il decollo. Il sindaco della città di Villa Castelli, Andrés Navarrete, ha riferito che i due elicotteri sono andati completamente bruciati. Non coinvolto, invece, l’ex calciatore Sylvain Wiltord, che si trovava a Parigi pur dovendo prendere parte alla trasmissione.

AGGIORNAMENTO 4:45: l’ex pattinatore Philippe Candeloro, anche lui partecipante alla trasmissione, ha assistito direttamente all’incidente, che ha definito “mostruoso”.

AGGIORNAMENTO 6:13: le altre vittime francesi dell’incidente sono i membri della produzione del programma Laurent Sbasnik, Lucie Mei-Dalby, Volodia Guinard, Brice Guilbert, Edouard Gilles. I due argentini invece erano i piloti degli elicotteri coinvolti, Juan Carlos Castillo e Roberto Abate.

AGGIORNAMENTO 8:12: l’emittente TF1 ha annunciato l’interruzione immediata del programma, un reality show di sopravvivenza. Intanto sono in corso le indagini per verificare le responsabilità.

AGGIORNAMENTO 8:31: numerosi altri sportivi facevano parte del casting del programma televisivo, ma per fortuna non si trovavano a bordo degli elicotteri incidentati. Oltre ai già citati Candeloro e Wiltord, avrebbero dovuto partecipare anche il nuotatore Alain Bernard e la ciclista Jeannie Longo.

AGGIORNAMENTO 11:20: Alain Bernanrd ha fatto sapere che uno dei due elicotteri incidentati avrebbe dovuto trasportare anche lui. Troppo pesante, il campione olimpico dei 100 metri stile libero a Pechino 2008 è stato poi dirottato su un terzo velivolo.

Lascia un commento

scroll to top