Slittino, Mondiali 2015: solita Germania nel team relay. Italia di legno

1465125_559605770794355_1592248510_n1.jpg

Solita Germania, altra delusione azzurra. Il leitmotiv della giornata ai Mondiali di slittino 2015 rimane costante: l’Italia insegue il podio nel team relay, ma si arrende alla quarta posizione e alla medaglia di legno a causa di una prova sottotono di Dominik Fischnaller (13esimo nel singolo della mattinata dopo la seconda piazza provvisoria della prima manche) che paga due decimi da Samuel Edney con il settimo crono parziale. Il divario tra il Canada e il Bel Paese è alla fine proprio di due decimi, e non basta una prestazione positiva di Oberstolz/Gruber per compiere il sorpasso e conquistare il bronzo.

Vincono i soliti tedeschi, partiti ultimi e medaglia d’oro con il tempo complessivo di 2’13”152. Ennesima conferma per Geisenberger, Loch e Wendl/Art, dominatori della specialità in stagione. Seconda la Russia, staccata di 82 centesimi, mentre il Canada è come detto terzo a +0.977. L’Italia chiude a poco più di un secondo dai vincitori.

Completano la top five gli Usa (+1.390), mentre l’Austria è solo sesta con un’alta prima frazione di Kastlunger. Non termina la gara la Corea, mentre la Romania è DSQ. Gli ultimi posti vanno dunque a Lettonia, Slovacchia, Polonia e Ucraina.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Loch

Lascia un commento

scroll to top