Sci alpino, Coppa del Mondo: Bansko non dispiace alle azzurre

bansko3.jpg

Solamente due volte il Circo Bianco femminile ha fatto tappa a Bansko, località della Bulgaria che sta investendo parecchio, anno dopo anno, per attrarre un numero crescente di turisti anche da paesi dotati magari di strutture e tradizioni importanti. Dunque, la Coppa del Mondo potrà rappresentare un ottimo volano per gli organizzatori bulgari, che puntano oltretutto ad introdurre questo appuntamento come una tappa fissa nel calendario di ogni stagione.

Nel 2012, si disputò unicamente il supergigante a fronte dell’annullamento della discesa: vinse Lindsey Vonn davanti a Tina Weirather e Daniela Merighetti, al primo e sinora unico podio in questa specialità. Nel 2009, invece, spazio a due libere ed un superg: qui ancora a segno la Vonn su Fabienne Suter e Tina Maze, con la rossocrociata a segno nella prima discesa (poi Fischbacher e Nadia Fanchini) e la stessa Fischbacher, che sta ora attraversando un momento davvero insoddisfacente, in trionfo nella restante gara su Maze e Suter. Per la validità di indicazione relative, nel migliore dei casi, a tre anni fa, la pista Marc Girardelli sembra dunque non dispiacere alle azzurre, anche perché si tratta indubbiamente di un tracciato impegnativo dove la scorrevolezza non è necessariamente la dote principe da portare in gara.

Azzurre, appunto: Nadia ed Elena Fanchini, Elena Curtoni, Francesca Marsaglia, Marta Bassino, Federica Brignone, Verena Stuffer, Johanna Schnarf e Daniela Merighetti sono le convocate da Alberto Ghezze per un programma che prevede due supergiganti e una combinata alpina, la prima della stagione di CdM. La novità è rappresentato dall’impiego della giovanissima Bassino anche in supergigante, dove ha più volte gareggiato in Coppa Europa: l’obiettivo, chiaramente, è riprendere il filo più con quanto si faceva a Cortina d’Ampezzo che non a ai Mondiali di Beaver Creek, per quanto lì le azzurre della velocità non abbiano certo rappresentato la parte più negativa della nostra spedizione.

Per restare aggiornato sul mondo della montagna, visita La GrandeNeve, anche su Facebook

foto: credit Fisi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top