Nuoto: Toniato batte Scozzoli, Santucci beffa Dotto

fn20121716121149.jpg

Continuano i meeting internazionali per gli italiani di nuoto. Tra Fiume, Viterbo e Taranto è stato un week-end a tinte azzurre. Detto del 47”32 di Marco Orsi ieri alla Meridiana Cup nei 100 stile libero in vasca corta, il Bomber non ha preso parte oggi ai 50, vinti dall’ucraino Andrey Govorov in 22”21 davanti al compagno di allenamenti Francois Heersbrandt (22”31).

A Fiume, ora Rijeka in croato, Andrea Toniato ha invece anticipato Fabio Scozzoli nei 100 rana. 1’01”86 a 1’02”55, terzo Nikola Obrovac in 1’03”09. Il romagnolo non aveva preso parte ieri ai 50, vinti da Damir Dugonjic in 27”53 proprio davanti a Toniato (28”04). Doppietta per Niccolò Bonacchi nel dorso: 25”23 nei 50 e 55”08 nei 100.

A Viterbo, nono appuntamento con il Meeting di Carnevale in corta, niente bis per Luca Dotto dopo il 21”92 di ieri nei 50 sl. Nei 100 ha infatti avuto la meglio in volata Michele Santucci, che ha sprintato in 48”43. Per Dotto medaglia d’argento con cinque centesimi di ritardo. Bene l’eclettica Elena Di Liddo: 58”09 nei 100 farfalla, 54”92 nei 100 stile libero, 27”50 nei 50 dorso, 26”23 nei 50 farfalla e 25”64 nei 50 stile libero. Tutti agevoli successi.

Infine da Orlando sono giunte le parole di Lisa Fissneider, impegnata senza gloria nell’Arena Grand Prix. Fuori dalla finale nei 100 rana con tempo parecchio alto (1’13”18) e neanche partita nei 200, l’altoatesina ha commentato su Facebook: “Purtroppo al Grand Prix mi son dovuta fermare dopo la batteria dei 100 rana a causa di un’infiammazione all’adduttore destro che mi è venuta qualche giorno fa in allenamento ed è ri-saltata fuori… Peccato! Pazienza… Never give up!!“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Swimbiz

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top