Golf, Joburg Open: dominio sudafricano, bene Renato Paratore

10425496_866367333395676_9134319621727861562_n.jpg

I padroni di casa sudafricani dominano come preventivato il round inaugurale del Joburg Open (montepremi € 1.080.000) e piazzano cinque giocatori nelle prime sette posizioni. A Johannesburg, si è portato al comando Nic Henning, in grado di stampare un sontuoso 62 (-9), perfetto con sette birdie ed un eagle sull’East Course del Royal Johannesburg & Kensington. Il torneo, inoltre, metterà a disposizione tre pass per l’Open Championship di luglio ai primi tre classificati nella Top 10 che non abbiano già la qualificazione.

Il 46enne si è messo dietro uno dei connazionali tra i più quotati, Tjaart van der Walt e un altro carneade, Titch Moore, oltre al giovane e promettente belga Thomas Pieters, ad un colpo di distanza con 63 (-8). L’altro extra-sudafricano nelle posizioni di alto livello è l’australiano Jason Scrivener, quinto a pari merito con Garth Mulroy e Dean Burmester (64, -7).

A tinte più europee l’ottava posizione, con gli inglesi Sam Hutsby e Simon Dyson, lo scozzese Scott Henry, lo spagnolo Jorge Campillo e il danese Joachim Hansen, fermi a -6 insieme al coreano An Byeong-hun e i sudafricani Walle Coetzee e Andrew Curlewis.

Ottimo inizio per Renato Paratore, 16° con 66 (-5). Giro senza alcuna sbavatura per il 18enne, con cinque birdie e nessun bogey. Desta buone impressioni anche Francesco Laporta, impegnato nel Sunshine Tour in Sudafrica regolarmente, 27esimo con 67 (-4) dopo sette birdie e tre bogey. Opaco Alessandro Tadini, 64esimo con 70 (-2), mentre Andrea Pavan dovrà necessariamente cambiare marcia dopo il Par (72) che lo costringe alla 114esima posizione. Praticamente fuori dai giochi, invece, un deludente Edoardo Molinari e come lui Marco Crespi. Il primo è incappato in un brutto 75 (+3) per la 184esima posizione, mentre il secondo ha chiuso 191esimo sempre a 75 ma a +4 (sull’East Course il Par è di 71).

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla pagina dedicata al golf!
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

Credit Federgolf

Lascia un commento

scroll to top