Freestyle: Onozuka e Kenworthy domano l’halfpipe di Park City

Freestyle-Ayana-Onozuka-FB.jpg

Splendide gare questa sera sull’halfpipe di Park City, nello Utah, dove si tenevano le prove di halfpipe valide per la Coppa del Mondo 2014/2015 di freestyle.

La ventiseienne giapponese Ayana Onozuka, già medagliata di bronzo agli ultimi Giochi Olimpici invernali, ha ottenuto il suo primo successo in carriera grazie ad una splendida manche valutata 83.60 punti. La nipponica, che già aveva ottenuto cinque podi in Coppa del Mondo senza mai centrare il bersaglio grosso, ha preceduto l’emergente tedesca Sabrina Cakmakli (79.80), classe 1994, che fino ad ora non aveva mai fatto meglio di una quinta posizione, e la veterana neozelandese Janina Kuzma (74.40). Fuori dal podio le padrone di cas astatunitensi, con Devin Logan che ha chiuso quarta (72.60) davanti alla canadese Cassie Sharpe (70.80).

Il pubblico locale ha comunque potuto esultare per il successo di Gus Kenworthy nella gara maschile. Proprio come Onozuka, il ventitreenne vantava già diversi podi al massimo livello (un secondo e due terzi posti), ma non era mai riuscito a vincere una gara di Coppa del Mondo. Quest’oggi è riuscito a riempire questo buco nel suo palmarès, realizzando una run da 95.60 punti per battere il plurimedagliato francese Kevin Rolland (93.00) e l’altro idolo locale David Wise (90.40). Fuori dalle prime tre posizioni il canadese Justin Dorey, quarto con 87.80, ed il secondo francese Benoît Valentin (86.40). Questi tre Paesi hanno dominato tutta la competizione: nelle prime quattordici posizioni, infatti, nessun’altra nazionale è rappresentata.

La Coppa del Mondo di freestyle prosegue nella notte con le gare di dual moguls in Giappone e domani con le prove di aerials a Minsk, in Bielorussia. L’halfpipe chiuderà invece la propria Coppa del Mondo con le finali di Tignes, in Francia: tutto resta aperto per la conquista delle Coppe di specialità.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Ayana Onozuka (profilo Facebook)

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top