Combinata nordica, Mondiali 2015: Italia 6^ dopo il salto nella gara a squadre

combinatanordica.jpg

Salto molto equilibrato nella gara a squadre di combinata nordica (HS100/4×5 km), seconda gara di questa disciplina nel programma iridato di Falun: al comando il quartetto tedesco (Tino Edelman-Fabian Riessle-Johannes Rydzek-Eric Frenzel) che però scatterà con appena 4” sul Giappone (A. e Y. Watabe-Kato-Nagai) e 14” sulla Francia (Braud-Lacroix-Laheurte-Lamy Chappuis).

Assolutamente a portata di podio anche Austria e Norvegia, che scatteranno appaiate a 28”: in sesta posizione ecco l’Italia, che scatterà con 1’27” di ritardo e dunque 1’13” dalla provvisoria medaglia di bronzo. Dal trampolino piccolo, Alessandro Pittin, Samuel Costa, Armin Bauer e Lukas Runggaldier si difendono al meglio delle loro possibilità e ottengono un risultato comunque buono: davanti ci sono solamente le nazioni “top” e tutto sommato non appare così impossibile il raggiungimento del quinto posto, che rappresenta il miglior risultato di sempre (eguagliato a Schonach a gennaio) in questo format di gara. La parte di fondo incomincerà alle ore 16.

foto: credti Fisi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

 

Lascia un commento

scroll to top