Vincenzo Nibali: “Mi sto già preparando per il Tour. Rio 2016? Il percorso mi piace”

Vincenzo-Nibali-Tre-Valli-2014-©-Gianluca-Santo.png

In un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, Vincenzo Nibali, nominato dalla redazione di OA sportivo italiano del 2014, si proietta già sulla difesa del prossimo Tour de France: “Ripetere il successo al Tour de France sara’ molto difficile, in ogni caso nulla e’ impossibile e io sto già lavorando al meglio per la prossima stagione. Speriamo di partire subito bene e arrivare al top a luglio. Il Tour e’ di certo l’obiettivo principale ma non tralascero’ altre corse importanti“.

Lo Squalo dello Stretto, inoltre, ha già messo nel mirino le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, che si svolgeranno su un percorso da scalatori puri (clicca qui per maggiori dettagli): “Gli ho dato un’occhiata, mi sembra un percorso duro, difficile e adatto alle mie caratteristiche, quindi vedremo, manca ancora un anno e mezzo ma mi piacerebbe essere protagonista“.

Il 30enne siciliano, invece, reputa molto difficile la sua presenza in un’eventuale edizione dei Giochi nella capitale nel 2024: “Sarebbe una vetrina eccezionale per il nostro Paese. Da sportivo faccio il tifo perché Roma ce la faccia, anche se avrò 39 anni e non credo che sarò al via come atleta. In ogni caso penso sarebbe una occasione unica per lo sport italiano anche per migliorare le infrastrutture del nostro paese che sono carenti e anche un ottimo modo per rilanciare l’economia“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top