VIDEO – Ginnastica, le Migliori Prestazioni Mondiali del 2014! Punteggi da urlo

Simone-Biles-Mondiali-Nanning-21.jpg

La stagione della grande ginnastica artistica sta per volgere al termine (all’appello manca solo la Voronin Cup, in programma tra oggi e domani).

Riviviamo, gustandoci i consueti VIDEO, gli esercizi che sono stati premiati con i punteggi più alti in questo fantastico 2014.

CLICCA QUI per vedere gli esercizi più belli. 

 

VOLTEGGIO (due salti) – MyKayla Skinner, addirittura a inizio primavera. La statunitense ha scaldato il Trofeo di Jesolo e, nella Finale di specialità, è stata premiata con una media di 15.634.

Certo ha ben altro spessore il 15.599 con cui Un Hong Jong si è qualificata alla Finale di specialità del Mondiale, dove ha poi vinto la medaglia d’oro.

 

 

 

 

PARALLELE ASIMMETRICHE – Ashton Locklear. Da autentica sconosciuta (anche per il pubblico statunitense), la 16enne realizza la miglior prestazione mondiale stagione ai P&G Championship: un perentorio 15.750 con cui mette in chiaro le cose. Il suo sogno si infrangerà poi ai Mondiali, a davvero un passo dal podio iridato.

Se invece andiamo ad analizzare solo le competizioni internazionali, dobbiamo premiare Jinnan Yao autrice di 15.650 ai Giochi Asiatici (e poi Campionessa del Mondo) e il 15.500 di Rebecca Downie agli Europei.

 

 

 

 

TRAVE – Maria Kharenkova è stata estremamente sopravvalutata alla Russian Cup di fine agosto. La Campionessa d’Europa ottenne addirittura a un vertiginoso 16.200 grazie anche a un esagerato 7.0 di D Score.

Se escludiamo la performance della russa (come in molti hanno fatto) allora andiamo a riprendere il 15.600 che Simone Biles ha stampato ai Campionati Nazionali Statunitensi.

Considerando solo le competizioni internazionali, primeggia Larisa Iordache grazie al 15.333 eseguito un paio di settimane fa a Stoccarda in Coppa del Mondo.

 

 

 

 

CORPO LIBERO – Naturalmente Simone Biles. Acrobatica vertiginosa e atterraggi perfetti furono premiati con un fantascientifico 15.700 agli US Classic (6.5), ma non è che ai Mondiali si discostò di molto per mettersi al collo una meritatissima medaglia d’oro.

Considerando solo le competizioni internazionali brilla ancora Simone Biles, grazie al 15.366 con cui si è qualificata alla Finale dei Mondiali poi meritatamente vinta. Insomma è lei la più forte del Pianeta.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

scroll to top