Taekwondo: Cha Dong-Min vince l’oro dopo l’abbandono di Molfetta

Taekwondo-Cha-Dong-Min.jpg

A Queretaro (Messico), la seconda giornata delle World Grand Prix Finals doveva essere quella del campione olimpico Carlo Molfetta, che invece è stato costretto al ritiro ai quarti di finale, lasciando via libera al sudcoreano Cha Dong-Min, che ad onor del vero era già in vantaggio per 3-0. Il ventottenne campione olimpico di Pechino 2008 ha poi superato l’iraniano Sajjad Mardani (13-11) e in finale, l’uzbeko Jasur Baykuziyev (6-5), aggiudicandosi così la medaglia d’oro. Mardani si sarebbe poi aggiudicato la medaglia di bronzo grazie al ritiro dello statunitense Stephen Lambdin.

Tutti i podi della seconda giornata:

57 kg donne: 1) Jade Jones GBR; 2) Eva Calvo Gómez ESP; 3) Mayu Hamada JPN

68 kg uomini: 1) Aleksej Danisenko RUS; 2) Joel González Bonilla ESP; 3) Behnam Asbaghikhanghah IRI

+67 kg donne: 1) Reshmie Oogink NED; 2) Maria Del Rosario Espinoza MEX; 3) Anne-Caroline Graffe FRA

+80 kg uomini: 1) Cha Dong-Min KOR; 2) Jasur Baykuziyev UZB; 3) Sajjad Mardani IRI

 

Clicca qui per la pagina facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Diventa fan di Taekwondo Our Style

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top