Squash: Nicol David da record, ottavo titolo mondiale

Squash-Nicol-David-FB.png

I Mondiali di squash femminile del Cairo, in Egitto, hanno incoronato per l’ottava volta la malese Nicol David, che ha così eguagliato il numero di titoli vinti dal pakistano Jansher Khan tra gli uomini. La trentunenne ha sconfitto in finale la padrona di casa Reneem El Weleily per 3-2 (5-11, 11-8, 7-11, 14-12, 11-5), tornando così sul tetto del mondo dopo il clamoroso passo falso dello scorso anno, quando non raggiunse neanche la finale, lasciando il trionfo all’inglese Laura Massaro proprio nella sua città natale, Penang. Le medaglie di bronzo sono andate all’altra rappresentante dell’Inghilterra, Alison Waters, ed all’altra egiziana Omneya Abdel Kawy, già argento nel 2010.

La numero uno del mondo si conferma così anche leader delle WSA World Series con 480 punti, davanti proprio alla venticinquenne egiziana El Weleily (285 punti). Eliminata ai quarti di finale dalla connazionale Waters, Massaro è comunque terza in classifica a quota 270. Si qualificano alle World Series Finals anche Nour El Tayeb (Egitto), la già citata Alison Waters (Inghilterra), Nour El Sherbini (Egitto), Camille Serme (Francia) e Low Wee Wern (Malaysia). Fuori, per soli cinque punti nonostante il podio iridato, Omneya Abdel Kawy.

Tornando alla campionessa mondiale David, il suo 2014 si chiude splendidamente con quattro vittorie sulle sei prove delle WSA World Series, alle quali vanno aggiunti anche i tre successi ottenuti nei tornei Gold 50, di livello appena inferiore rispetto a quelli del massimo circuito mondiale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Nicol David (pagina Facebook)

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top