Speed skating, Coppa del Mondo: Giovannini 11mo a Berlino

Andrea-Giovannini-Speed-skating-Seoul-Profilo-FB-Giovannini.jpg

Doppietta statunitense nei 1000 metri femminili: Brittany Bowe (1’41″81) bagna il suo debutto stagionale nel circuito con un successo sulla connazionale Heather Richardson, staccata di 33 centesimi. Terza piazza per la cinese Li Qishi, al terzo podio consecutivo: l’asiatica aggancia l’olandese Marrit Leenstra, oggi quarta, al comando della classifica generale con 240 punti. Nella Division B, ultimo posto per Yvonne Daldossi.

Tripudio tedesco nei 1000 metri maschili, dove si impone a sorpresa Nico Ihle (1’09″49) davanati al connazionale Samuel Schwarz (+0.04). Terzo l’olandese Hein Otterspeer. Nella Division B, quinta e sesta posizione per Mirko Nenzi e David Bosa, con quest’ultimo in evidente crescita. La graduatoria complessiva vede in testa sempre il russo Pavel Kulizhnikov, oggi quarto dopo due vittorie di fila.

Pur senza Sven Kramer, è sempre l’Olanda a dominare nei 5000 metri. Jorrit Bergsma (6’17″59) sopravanza il norvegese Sverre Lunde Pedersen (+3.38) ed il connazionale Douwe De Vries (+5.91). Quarto il veterano dei Paesi Bassi Bob de Jong, leader della generale. Disceta prestazione per Andrea Giovannini, 11mo in 6’33″13.

Nella team pursuit femminile, infine, la formidabile formazione dell’Olanda (Ireen Wüst, Marrit Leenstra, Marije Joling) ha staccato un crono di 2’59″72, precedendo di ben 4″11 la Polonia e di 4″28 il Giappone. Seguono Canada (+4″99), Germania, (+5″30), Russia (+7″31), Corea del Sud (+8″77) e Cina (+10″80).

Foto: Pagina Fb Andrea Giovannini

 

Lascia un commento

scroll to top