Sci Alpino, slalom Madonna di Campiglio: in notturna è doppietta tedesca, trionfa Neureuther

sci-alpino-felix-neureuther-fb-felix-neureuther.jpg

Madonna di Campiglio si trasforma in terra di conquista per la Germania. Sul mitico muro del Canalone Miramonti Felix Neureuther trionfa nel classico e spettacolare slalom in notturna davanti al connazionale Fritz Dopfer per una storica doppietta tedesca.

In testa già dopo la prima manche Felix è stato perfetto anche nella seconda, incrementando il vantaggio e chiudendo con 82 centesimi di vantaggio sul compagno di squadra. Per Neureuther si tratta dell’ottavo successo in Coppa del Mondo in slalom e l’ultima vittoria risaliva allo scorso marzo a Kranjska Gora.

Per la Germania la gioia è doppia dunque, visto il secondo posto di Dopfer al terzo podio in carriera. Lo slalomista teutonico ha preceduto di soli quattro centesimi lo svedese Byggmark, che torna sul podio dopo quello ottenuto nel 2012 a Levi.

Ai piedi del podio resta il norvegese Henrik Kristoffersen, che manca le prime tre posizioni per dieci centesimi, mentre al quinto posto si piazza Pintuarault e subito dietro lo svedese Baeck. Solamente settimo Marcel Hirscher, che in slalom non riesce ad essere efficace come in gigante e viene staccato di oltre un secondo (+1.15).

Delude la squadra azzurra sulla pista di casa. Il migliore è Stefano Gross appena fuori dalle prime dieci posizioni a quasi due secondi dalla vetta (+1.85), mentre dà qualche segnale di risveglio Giuliano Razzoli, che chiude al tredicesimo posto, rimontando quattro posizioni dalla prima manche. Purtroppo è caduto Patrick Thaler, ma la sua prova comunque non era da prime posizioni.

 

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da pagina FB di Felix Neureuther

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top