Pallanuoto: <i>Setterosa</i> in collegiale ad Ostia. Ungheria nel mirino

oa-logo-correlati.png

Martedì 16 dicembre la nazionale italiana di pallanuoto femminile sarà impegnata a Szentes per il secondo turno della fase a gironi della World League contro l’Ungheria. Dopo il successo inaugurale contro la Francia, per la squadra del CT Fabio Conti questo match assume contorni di tutt’altro tipo. Un’avversaria tosta e una partita da vincere per non complicarsi la vita in ottica qualificazione alle Super Finals di giugno.

In vista del match, il Commissario Tecnico del Setterosa ha indetto un collegiale al centro federale di Ostia dal 7 al 14 dicembre per preparare al meglio la squadra grazie anche ad un’amichevole con la Cina. Sono 21 le ragazze selezionate per il ritiro dalle quali usciranno i nomi per l’impegno in World League: Sara Dario, Laura Teani, Elisa Queirolo, Alessia Millo e Martina Gottardo (Plebiscito Paova), Rosaria Aiello, Federica Radicchi e Arianna Garibotti (Despar Messina), Aleksandra Cotti, Silvia Avegno e Carolina Ioannou (Rapallo Pallanuoto), Roberta Bianconi (Olympiacos), Teresa Frassineti (RN Bogliasco), Silvia Motta, Francesca Pomeri, Giulia Emmolo e Giulia Gorlero (Mediterranea Imperia), Giuditta Galardi e Gloria Giachi (Prato Waterpolo), Domitilla Picozzi (SIS Roma) e Giusy Citino (Città di Cosenza).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Photo Giorgio Scala/Inside/Deepbluemedia

Lascia un commento

scroll to top