Pallamano femminile, Europei 2014: Spagna e Norvegia perfette

Pallamano-Spagna-femminile.jpg

Si sono chiusi quest’ggi i primi due gironi dei Campionati Europei di pallamano femminile 2014, organizzati in condominio da Ungheria e Croazia. Proprio le padrone di casa magiare, già sicure del passaggio del turno, erano impegnate contro la Spagna nell’incontro che metteva in palio il primo posto nel Gruppo A, quello di scena a Győr. In una partita molto equilibrata, però, il pubblico ungherese non è riuscito a spingere la propria squadra verso il successo, ed alla fine le iberiche sono riuscite ad avere la meglio per 27-26 grazie alle reti finali di Marta Mangue e Naiara Egozkue. Da segnalare anche la nuova incredibile prestazione di Carmen Martín, che con le dieci realizzazioni di oggi si è portata a quota ventotto nella classifica marcatori, che attualmente comanda.

Nell’altra partita, la Polonia ha eliminato la Russia vincendo non senza sorpresa lo scontro diretto per 29-26. Fondamentale l’apporto di Karolina Kudłacz, ancora una volta migliore del team polacco con i suoi nove goal.

Passando al gruppo di Debrecen, le campionesse olimpiche della Norvegia hanno ottenuto la terza vittoria in altrettanti incontri disputati, superando la Danimarca per 27-21. La sfida nordica, però, è stata tutt’altro che scontata, con le danesi che erano addirittura in vantaggio per 13-12 a metà incontro. Guidate da Heidi Løke (sette goal), le norvegesi sono poi riuscite a dilagare nella parte conclusiva del match.

Nello stesso girone, in un’altra partita molto combattuta, la Romania ha battuto per 23-22 l’Ucraina, un risultato che causa l’eliminazione di quest’ultima formazione. Otto le reti di Cristina Neagu, che in totale ha segnato venticinque goal nella manifestazione, mentre sono servite a poco le dieci marcature di Viktoriya Borshchenko.

GRUPPO A

Russia-Polonia 26-29
Ungheria-Spagna 26-27

Classifica: Spagna 6, Ungheria 3, Polonia 2, Russia 1

GRUPPO B

Romania-Ucraina 23-22
Norvegia-Danimarca 27-21

Classifica: Norvegia 6, Danimarca 3, Romania 3, Ucraina 0

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: European Handball Federation

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top