Nuoto, Mondiali Doha 2014 – Il ct Butini: “Tappa transitoria, qui con molti giovani”

Arianna-Castiglioni-nuoto-foto-fin-deepbluemedia.jpg

Alla vigilia dei Mondiali in vasca corta a Doha, il commissario tecnico della nazionale italiana Cesare Butini ha fatto il punto della situazione ai microfoni del sito federale. Chiarendo subito un concetto fondamentale: il Qatar sarà soprattutto una tappa di avvicinamento agli appuntamenti più importanti, come i Mondiali in lunga di Kazan e le Olimpiadi di Rio 2016. Quindi, nessuna pressione massima. “Onoreremo la competizione, ma l’obiettivo stagionale è il mondiale di Kazan che qualificherà le staffette alle Olimpiadi di Rio de Janeiro“, le prime parole del ct.

I ragazzi hanno preparato la competizione lavorando presso le rispettive sedi ed attraverso meeting e collegiali di controllo – ha continuato -. Il campionato mondiale in vasca corta resta una tappa transitoria nell’ambito di un progetto di valorizzazione e crescita di un gruppo che conta ben otto under 20 al fianco di campioni affermati quali Federica Pellegrini, Filippo Magnini, Fabio Scozzoli, che rientra in una manifestazione internazionale di eccellenza a 15 mesi dall’infortunio al ginocchio, Ilaria Bianchi, Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti“.

Entrando più nello specifico delle varie gare, questo il commento con le speranze di Cesare Butini: “Ci aspettiamo prestazioni rilevanti dalle staffette 4×100 stile libero maschile e 4×100 e 4×200 stile libero femminile. Sappiamo perfettamente che un podio europeo vale una finale mondiale pertanto sarà impossibile relazionarsi ai campionati europei di Herning o di vasca lunga di Berlino e sarà difficile estendere un paragone anche con l’edizione di Istanbul 2012 che arrivava dopo le Olimpiadi di Londra con una partecipazione ristretta. Sarà un campionato mondiale di altissimo livello: ogni medaglia sarà un gran successo, soprattutto per il nostro movimento che predilige la vasca olimpica a quella da 25 metri meno tecnica e nuotata e più favorevole a fisici potenti“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Nella foto da Fin/DeepBlueMedia: Arianna Castiglioni, classe 1997

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top