Judo: Russia stellare al Torneo di Monaco

Judo-Arsen-Galstyan-IJF.jpg

La ventunesima edizione del Torneo Internazionale di Monaco si è tenuta con una nuova formula, quella della competizione a squadre. La vittoria è andata alla formazione della Russia di Ezio Gamba, che ha presentato alcuni dei suoi migliori judoka, compresi i campioni olimpici Arsen Galstjan e Mansur Isaev. I russi hanno sconfitto in finale la Francia con il punteggio di 4-3, anche se proprio Galstjan ha concesso un ippon al ventitreenne Hugo Fonghetti. Isaev, invece, non ha disputato la finale a causa di un problema al ginocchio. Tra i russi, a destare particolare impressione i gemelli Khasan e Khusen Khalmurzaev, classe 1993.

Per il terzo posto, invece, il club francese del Sucy Judo ha superato la Georgia. Tra le otto formazioni iscritte era presente anche la squadra italiana del Judo Kodokan Spello.

FINALE
Russia-Franca 4-3
60 kg: Albert Oguzov (RUS) b. Louis Masi (FRA)
66 kg: Hugo Fonghetti (FRA) b. Arsen Galstjan (RUS)
73 kg: Franck Vernez (FRA) b. Mansur Isaev (RUS)
81 kg: Khasan Khalmurzaev (RUS) b. Quentin Joubert (FRA)
90 kg: Khusen Khalmurzaev (RUS) b. Thomas Cherchour (FRA)
100 kg: Zafar Makhmadov (RUS) b. Seyba Thiam (FRA)
+100 kg: Matthieu Thorel (FRA) b. Soslan Bostanov (RUS)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top