Hockey su ghiaccio, 19esima giornata: colpaccio Gherdeina a Brunico, Valpe in testa

valpe.jpg

Non mancano le emozioni e le sorprese nella 19esima giornata della regular season del campionato italiano di hockey su ghiaccio. Il Valpellice supera nettamente i campioni in carica del Ritten Buam per 5-1, tirando meno e sfruttando i problemi che la squadra di Collalbo continua a manifestare tra i pali: l’ormai ex goalie Holt, partito in direzione Ebel, dovrà essere sostituito al più presto per evitare di vanificare tutta la qualità dei giocatori di movimento. Con questo successo i piemontesi comandano in solitaria la classifica, ringraziando l’impresa del Gherdeina a Brunico (0-2 sul Valpusteria) e mantenendo invariato il vantaggio su un convincente Asiago, 4-0 sull’Appiano con primo sigillo, seppur in empty-net gol, del nuovo acquisto Carnevale.

Odora la vetta anche il Milano, che nonostante le tante assenze (una su tutte quella di Fontanive) espugna per 4-2 l’arena di Vipiteno. I lombardi hanno anche ricevuto nella giornata di ieri la notizia più attesa da tutto l’appassionato pubblico: le final four di Coppa ItaIia (24-25 gennaio) si disputeranno all’Agorà con i seguenti accoppiamenti, Milano-Valpellice e Valpusteria-Ritten Buam.

In coda vince l’Egna, 2-1 a Fassa agli shoot-out, mentre cade il Caldaro, punito 5-2 tra le mura amiche dal Cortina. Domani il ventesimo turno con due scontri al vertice: Milano-Valpellice e Ritten Buam-Valpusteria.

 

SHC Fassa – HC Egna Riwega 1-2 d.t.r.
Marcatori: 06:18 (1-0) M.Dantone (S.Ryhanen/M.Da Tos); 20:24 (1-1) R.Locatin (M.Sullmann/P.Bustreo); 65:00 (1-2) Rigore decisivo di F.Faggioni;
Arbitri: Massimo De Col e Thomas Gasser ; Giudici di linea: Fabrizio De Toni e Omar Piniè;

Asiago Hockey 1935 – HC Appiano Roi Team 4-0 (3-0/0-0/1-0)
Marcatori: 05:23 (1-0) S.Bentivoglio (S.Hotham/L.Ulmer); 09:18 (2-0) J.Magnabosco (M.Presti/M.Nicola); 09:50 (3-0) D. Borrelli (K.Devergilio/S.Hotham); 59:06 (4-0) T.Carnevale a porta vuota;
Arbitri: Gregory Loreggia e Leandro Soraperra; Giudici di linea: Nicola Basso e Christian Cristeli

HC Valpellice Bodino Engineering – Rittner Buam 5-1 (2-1/1-0/2-0)
Marcatori: 10:39 (0-1) E.Scelfo (T.Ramsey/P.Rissmiller) in sup.num,.; 11:26 (1-1) L.Frigo (P.Nicolao/M.Pozzi); 14:02 (2-1) S.Campbell (N.Di Casmirro/T.Johnson); 25:03 (3-1) A.Silva (N.Di Casmirro/P.Nicolao); 47:47 (4-1) S.Campbell (M.Pope/N.Di Casmirro); 53:23 (5-1) M.Pozzi (S.Campbell/F.De Biasio);
Arbitri: Nadir Ceschini ed Alex Lazzeri; Giudici di linea: Simone Lega e Matthias Cristeli;

HC Val Pusteria Lupi – HC Gherdeina valgardena.it 0-2 (0-1/0-1/0-0)
Marcatori: 14:16 (0-1) J.Newton (M.Fauster/J.Maylan); 35:28 (0-2) J.Newton (J.Maylan/A.Nigro);
Arbitri: Glauco Colcuc e Karl Pichler; Giudici di linea: Christian Gamper e Alex Wadlthaler;

SSI Vipiteno Weihenstephan – Hockey Milano Rossoblu 2-4 (1-1/0-2/1-1)
Marcatori: 00:17 (0-1) A.Petrov (T.Terzago/A.Lutz); 10:32 (1-1) M.Naatanen (J.Walters/H.Stofner); 21:37 (2-1) M.Campanale (T.Gron/M.Gron); 36:46 (1-3) T.Terzago (D.Vallorani/A.Petrov); 57:06 (2-3) F.Hackhofer (J.Owens/M.Naatanen); 57:30 (2-4) T.Gron (D.Vallorani/A.Lutz);
Arbitri: Fabio Lottaroli ed Andrea Moschen; Giudici di linea: Simone Mischiatti e Marco Mori;

SV Caldaro Rothoblaas – Hafro Sg Cortina 2-5 (0-3/0-0/2-2)
Marcatori: 04:58 (0-1) R.De Zanna (M.Ranallo/A.Gellert); 09:48 (0-2) S.Gron (G.De Bettin) in sup.num.; 19:30 (0-3) S.Gron (G.De Bettin/R.Lacedelli); 40:45 (0-4) M.Ranallo (R.Dingle/A.Gellert); 52:52 (1-4) T.Pichler (L.Rainer); 55:52 (2-4) A.Frei (R.Andergassen) in sup.num.; 58:52 (2-5) R.Dingle (G.De Bettin/P.Albers) a porta vuota;
Arbitri: Davide Deidda e Luca Marri; Giudici di linea: Simone Lorengo e Fabrizio Pace;

 

Classifica Serie A – Itas Cup:

Valpellice 43 punti;
Asiago 42 punti;
Rittner Buam, Val Pusteria e Milano 40 punti;
Gherdeina 31 punti;
Vipiteno 24 punti;
Cortina e Appiano 23 punti;
Egna 16 punti;
Fassa 13 punti;
Caldaro 7 punti

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top