Golf: maturità e carattere nel positivo esordio di Renato Paratore

10425496_866367333395676_9134319621727861562_n.jpg

Per Renato Paratore è iniziata una nuova vita. In tutti i sensi, visto che l’esordio nell’European Tour è coinciso anche con il compimento della maggiore età nell’ultimo round. Un fine settimana intenso per la giovane promessa italiana, ma il romano ha risposto con la giusta maturità. E se sul talento i dubbi erano già stati spazzati via ripetutamente grazie ad uno stellare 2014, anche la risposta caratteriale è stata più che soddisfacente in Sudafrica.

L’approccio all’Alfred Dunhill Championship, d’altronde, non era stato dei migliori. L’oro olimpico di Nanjing ha pagato probabilmente lo scotto del debutto nel primo giro, facendo segnare un 73 piuttosto mediocre in un contesto in cui i punteggi erano estremamente bassi. Ma le difficoltà, di fatto, hanno avuto vita breve. Già dalla seconda giornata, il plurivincitore di importanti tornei dilettantistici ha infatti trovato la giusta quadratura del cerchio e ha progressivamente risalito la classifica, soprattutto grazie ad un bel 68 con cui ha evitato tranquillamente il taglio. Gli sprazzi di talento sono andati via via scemando, ma il romano nel weekend ha dimostrato anche di saper lottare e di non mollare la presa ai primi errori. D’altronde, nella giungla della Qualifying School, dove Renato ha evidenziato una freddezza e una continuità da grande giocatore, la capacità di reagire diventa fondamentale per emergere nel marasma generale. Tra le tante note positive, però, resta anche l’amaro in bocca per come Paratore abbia concluso le 18 buche finali, con quei due bogey che gli hanno precluso la possibilità di entrare nei primi 20. Al primo torneo da ‘pro’ nell’European Tour sarebbe stato certamente un gran colpo, ma un 26esimo posto, con la consapevolezza di essere appena ai blocchi di partenza di una carriera che si annuncia luminosa, è da guardare solo positivamente. Il meglio deve ancora venire.

Immagine

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla pagina dedicata al golf!
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

Foto: Federgolf

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top