Ginnastica, Coppa del Mondo – Ferrari per il podio a Glasgow! Fasana, buon debutto

Ferrari-Fasana-Mondiali-ginnastica.jpg

Domani si svolgerà a Glasgow (Gran Bretagna) il tradizionale Grand Prix Internazionale, valido come seconda tappa della Coppa del Mondo 2014/2015 di ginnastica artistica.

L’Italia si presenta ai blocchi di partenza con due ginnaste, come già successo nella passata edizione (Ferrari/Ferlito). Se per la nostra capitana si tratta della nona uscita nel circuito iridato itinerante, per Erika Fasana è il debutto nell’importanza manifestazione teoricamente programmata per le migliori otto atlete del Pianeta.

 

Vanessa Ferrari, senza mezzi termini, va in caccia del podio e della 33esima medaglia internazionale in carriera. La Cannibale dovrebbe aver smaltito l’influenza che l’aveva colpita la scorsa settimana, costringendola a una gara in difesa a Stoccarda dove comunque ha strappato un prezioso quarto posto e giungendo a due soli decimi dalla medaglia di bronzo.

La bresciana, che nella passata edizione conquistò il bronzo, può tranquillamente ripetersi e anzi migliorarsi. Se Larisa Iordache sembra inarrivabile (a meno di grossi errori e/o caute), c’è ampio margine alle spalle della rumena. La Campionessa del Mondo 2006 dovrebbe lottare con Jessica Lopez, la venezuelana che si è tinta d’argento la scorsa settimana, e con Elsabeth Black e Mai Murakami anche se la canadese e (soprattutto) la giapponese non sembrano all’altezza dell’azzurra.

Trave e parallele rimarranno le stesse viste alla Porsche Arena, dovrebbe poi eseguire il doppio avvitamento al volteggio e si spera in un ritorno dello Tsukahara avvitato al corpo libero. Dopo la vittoria della tappa di Tokyo ad aprile si potrebbe profilare un nuovo podio…

 

Prima volta per Erika Fasana in Coppa del Mondo, al termine di un’eccellente stagione culminata nella Finale al corpo libero ai Mondiali. La comasca si è meritata la chiamata e ora dovrà ben figurare. Non dovremmo vedere il tanto atteso Chusovitina, la grande innovazione esibita al Grand Prix che però non dovrebbe essere rischiato a Glasgow.

L’altro asso nella manica della 18enne è il doppio avvitamento al volteggio e, con una buona tenuta a trave e parallele, potrebbe assolutamente togliersi delle soddisfazioni anche in classifica generale. Senza pressioni, pronta a raccogliere quel che verrà, da aggiungere a un buon palmares, ciliegina sulla torta della miglior stagione della carriera.

 

Articoli correlati:

Italia chiudi la stagione: Enus è l’ora del rientro, Ferrari/Fasana bis in Coppa

Abierto Mexicano – Enus ben tornata! Stanotte finalmente gara, dopo 600 giorni

Coppa del Mondo – Ferrari per il podio a Glasgow! Fasana, buon debutto

Coppa del Mondo – Le ginnaste ai raggi X: chi vincerà a Glasgow?

Abierto Mexicano – Programma, orari, tv/streaming: la gara di Enus

Coppa del Mondo – Programma, orari, tv/streaming per Glasgow

Coppa del Mondo – Sabato tutti a Glasgow: i partecipanti. L’Italia fa il bis con…

Coppa del Mondo e Abierto Mexicano: quanti soldi nel weekend! E il body da 10000 dollari

 

(foto Vatteroni/Federginnastica)

Lascia un commento

Top