Ginnastica, Campionati Italiani di Categoria – Festa Praz: vittoria tra le seniores

Alessia Praz è la nuova Campionessa Italiana categoria seniores. A Civitavecchia (Roma) la 17enne ottiene il riconoscimento più alto della sua carriera (a livello individuale) con 52.017 punti, rifilando oltre due lunghezze alla seconda classificata.

La valdostana, uno dei punti di forza della Gal Lissone con cui vinse gli scudetti nel 2011 e nel 2013, non ha avuto grossi problemi a primeggiare brillando soprattutto alla sua trave (13.350, miglior punteggio assoluto di giornata) e difendendosi egregiamente al corpo libero (12.800), alle parallele (12.700, miglior prestazione della mattinata) e al volteggio (13.167).

Il volto noto del reality Ginnaste – Vite Parallele, atleta di prima fascia in Serie A1, sale così sul gradino più alto del podio dopo il secondo posto conquistato nel 2013 alle spalle di Martine Buro.

 

Medaglia d’argento per Lorenza Migotto (49.750). L’atleta della Gymnasium Treviso ha pagato qualche imperfezione alle parallele (9.950), recuperando però al volteggio (13.600), alla trave (13.350) e al corpo libero (12.850).

Completa il podio Ana Maria Lache (49.167), atleta della locale Civitavecchia. La padrona di casa ha brillato particolarmente al volteggio (13.967, con 0.2 di bonus) e al corpo libero (13.550), attrezzi su cui ha realizzato i migliori punteggi di giornata. La trave viene valutata in 12.400, un po’ di fatica alle parallele (9.250).

Nicole Terlenghi (Estate 83 Lograto, 49.117) è giù dal podio per soli cinque centesimi di punto. Quinta Sophia Campana (48.700), compagna italo-statunitense di Alessia Praz, alla seconda gara in Italia dopo la Golden League. Sesto e settimo posto per le alfiere della Ginnastica Romana: Alice Bernardini (47.917) e Bianca Toniolo (47.517). Ottava Alessia Contatore (Fratellanza Savonese, 46.967), nona Elisa Michelon (Corpo Libero Gym Team Padova, 46.017), decima Erica Sala (Centro Sport Bollate, 44.867).

CLICCA QUI per visualizzare la classifica completa e conoscere tutti i punteggi dettagliati.

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Alessia Praz Ana Maria Lache Lorenza Migotto Nicole Terlenghi

ultimo aggiornamento: 13-12-2014


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO – Ginnastica, Fierce Five insieme? Douglas e Raisman tornano in Nazionale, Ross e Maroney ok…

Ginnastica, Campionati Italiani di categoria – Redemagni vince tra le juniores