Ciclismo su pista: Ceci, Buttazzoni, Pattaro e Andreotti brillanti ad Anadia

10407625_10203619709397313_1315571840564563901_n.jpg

Weekend di buone soddisfazioni per l’Italia del ciclismo su pista, impegnata nel Trofeo Litèrio Marques ad Anadia, località portoghese che ha più volte ospitato i Campionati Europei, prevalentemente nelle gare di velocità.

Tra i maschi, spicca il quarto posto colto da Francesco Ceci nel keirin: l’ascolano conferma i progressi mostrati nell’ultima tappa di Coppa del Mondo chiudendo ai piedi del podio, dopo aver vinto la propria semifinale, nella gara in cui trionfa l’esperto tedesco Maximilian Levy. Nella velocità individuale, vinta dall’altro tedesco Eric Balzer, il venticinquenne marchigiano ha chiuso in ottava posizione, con suo fratello Davide decimo. Il fresco campione italiano del derny Alex Buttazzoni s’è invece ben difeso nello scratch: vince il polacco Adrian Teklinski e il ventinovenne friulano agguanta ila quarta piazza. Più fatica, invece, nell’omnium, dove trionfa ancora Teklinski e l’atleta delle Fiamme Azzurre termina 17°, preceduto d’un soffio da Liam Bertazzo, 16° anche nello scratch.

L’omnium femminile registra invece il successo della spagnola Leile Olaberria e l’ottimo quinto posto di Francesca Pattaro (Asd Euganeo Berica): la diciannovenne padovana brilla in particolare nello scratch e nella corsa a punti conclusiva. Per la giovane veneta anche un nono posto nello scratch, dove la friulana Laura Basso (Cycling Team Friuli) aveva chiuso in sesta piazza (vittoria alla francese Soline Lamboley). Note molto positive anche da Maila Andreotti: la giovane friulana del Bando Cycling Team torna a casa con la quarta posizione nella velocità individuale, vinta dalla spagnola Helena Casas, e con il terzo gradino del podio conquistato nel keirin, dove s’impone la messicana Daniela Gaxiola. Tali risultati confermano gli incoraggianti progressi cronometrici che la Andreotti sta compiendo gara dopo gara anche in Coppa del Mondo.

foto: Facebook Gilberto Andreotti

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top