Ciclismo: Contador vuole l’accoppiata Giro-Tour

oa-logo-correlati.png

Al contrario di Chris Froome, che ha da poco fatto sapere che il suo 2015 sarà interamente dedicato al Tour de France, lo spagnolo Alberto Contador ha lasciato intendere di voler provare l’accoppiata tra Giro e Tour nella prossima stagione. L’iberico della Tinkoff-Saxo ha infatti rilasciato un’intervista al sito Cyclingnewsnella quale ha dichiarato di essere intenzionato a tentare questa nuova sfida. “Quando sento le persone dire che la doppietta Giro-Tour è impossibile, mi sento in disaccordo e penso: è impossibile finché qualcuno non lo rende possibile“, ha detto Contador. “So che sarà difficile, ma penso di avere una possibilità“, ha aggiunto. Ricordiamo che l’ultimo ciclista ad aver centrato l’accoppiata tra la corsa italiana e quella francese è stato Marco Pantani nel 1998.

So che se riuscirò a vincere questa sfida sarà incredibile. So quanto duramente bisogna lavorare per vincere una grande corsa e conosco i sacrifici che bisogna fare. Alcuni pensano che sia facile e che non hai bisogno di lavorare quando hai molto successo, ma credetemi, non è vero. Devi lavorare ancora più duramente rispetto agli altri“, ha detto il trentunenne madrileno, che evidentemente non sembra spaventato dal carico di lavoro che lo aspetta in vista di una stagione che si annuncia molto impegnativa.

Al momento, lo spagnolo non vuole pensare al suo ritiro: “Non posso rispondere a questa domanda perché non lo so. Ma non credo che questa stagione sarà l’ultima della mia carriera“. Contador ha comunque detto di voler finire ad alto livello, quando sarà ancora “al top“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top