Calcio a 5, amichevoli internazionali: Italia, ecco l’Olanda. Un avversario da non sottovalutare

Stefano-Mammarella-calcio-a-5-foto-pagina-fb-nazionale-italiana-futsal.jpg

Il PalaRoma di Montesilvano è pronto ad abbracciare la nazionale italiana campione d’Europa di calcio a 5 che questa sera, h 20.30 peraltro con diretta su Raisport 2, affronterà l’Olanda; nella prima di due amichevoli (la seconda con la Polonia, domani sera a Teramo) internazionali ravvicinate.

Ricordando che prima di tutto la sfida sarà l’occasione ideale per commemorare la vita di Corrado Roma, ex giocatore di calcio a 5 scomparso dieci anni fa ed a cui è intitolato il palazzetto dello sport della cittadina abruzzese che fa da location alla contesa con gli Oranje, Menichelli e i suoi uomini saranno chiamati a non sottovalutare questo incrocio.

La rappresentativa dei Paesi Bassi infatti, che ieri ha pareggiato 2-2 contro la Polonia nel match inaugurale di questo trittico di sfide, pur ricoprendo un ruolo di secondo piano nel panorama mondiale di questa disciplina, al 20° posto nel ranking planetario, è comunque riuscita a qualificarsi per gli ultimi Europei, dove purtroppo nel sorteggio iniziale è stata davvero sfortunata pescando due superpotenze come la Russia (poi vicecampione) ed il Portogallo (4° posto).

Per i nostri portacolori ci sarà dunque l’opportunità di ritrovarsi e far partire già da queste prime uscite l’idea di un nuovo ciclo vincente, verso i prossimi appuntamenti continentali ed iridati.

Inserimento e sperimentazione dovranno essere alla base di questa due giorni di partite, senza però andare a sottovalutare gli aspetti di gioco, sia tecnici che tattici, che gli avversari ci metteranno contro.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Divisionecalcioa5.it

michele.cassano@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top