Basket, Serie A: Fontecchio tiratore scelto, Della Valle sempre più leader

basket-simone-fontecchio-italia-fb-fip.jpg

La nona giornata ha regalato emozioni straordinarie con partite incredibili e ben sei sfide si sono chiuse con meno di quattro punti di scarto.

Sensazionale il posticipo della domenica sera tra Sassari e Milano. L’Olimpia si impone per 112-111 al termine di un match incredibile e con un punteggio da NBA. L’Emporio Armani si porta così al secondo posto insieme a Reggio Emilia ed apre la crisi della Dinamo, alla quarta sconfitta consecutiva tra coppa e campionato.  Per l’Olimpia si tratta della decima vittoria consecutiva in campionato a Sassari e ormai la Sardegna è davvero una seconda casa per Milano.

In testa alla classifica c’è comunque sempre Venezia, che ha rischiato tantissimo contro Pesaro, ma alla fine ha vinto 90-89. Al secondo posto, come detto, c’è la Grissin Bon Reggio Emilia che riesce a battere nell’anticipo del sabato Capo d’Orlando 77-65 con un grande Della Valle.

Non è mancato lo spettacolo neanche a Bologna, dove la Virtus continua a stupire. Si sblocca finalmente Varese dopo sei sconfitte consecutive, vincendo a Brindisi, mentre resta a zero punti Caserta che perde in volata contro Trento

Questi i migliori azzurri:

Amedeo Della Valle: Venticinque punti contro Capo d’Orlando e l’ennesima grande prova di leadership per un ragazzo alla sua prima vera stagione in A. Un predestinato della nostra pallacanestro e Regigo Emilia se lo coccola, restando sempre in seconda posizione

Simone Fontecchio: Solo sei punti contro Avellino, ma la freddezza del veterano a venti secondi dalla fine per mettere la tripla della vittoria. La carta d’identità recita 19anni proprio oggi (auguri!), ma con la palla in mano sembra un 30enne che ha giocato mille partite con finali punto a punto. Talento straordinario.

Marco Ceron: L’uomo che non ti aspetti, ma che si fa trovare pronto al momento giusto. Quattro bombe e quattordici punti (career high) contro Pesaro e un contributo fondamentale per Venezia, che resta in testa al campionato e continua a sognare.

 

TOP PUNTI: Young (Cas) 35, Sanders (Sas) 32, Mitchell (Tre) 28

TOP ASSIST: Johnson-Odom (Can), Gentile (Mil), Logan (Sas), Cinciarini (Reg) 7

TOP RIMBALZI: Polonara (Reg) 14, Johnson (Pis) 13, Morgan (Rom), Daniel (Var) 12

TOP VALUTAZIONE: Young (Cas) 38, Peric (Ven) 36, Sanders (Sas) 35

 

Questo il resoconto della giornata: 

REGGIO EMILIA – CAPO D’ORLANDO 77-65
BRINDISI – VARESE 69-71
CANTU’ – PISTOIA 76-80
BOLOGNA – AVELLINO 77-76
ROMA – CREMONA 63-50
PESARO – VENEZIA 89-90
SASSARI – MILANO 111-112
CASERTA – TRENTO 88-90

 

CLASSIFICA: Venezia 16, Reggio Emilia, Milano 14; Sassari 12; Brindisi, Cremona, Trento 10; Cantù, Avellino, Roma, Bologna (-2 p), Pistoia 8; Capo d’Orlando,Varese 6; Pesaro 4; Caserta 0

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB ufficiale della FIP

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top