Basket, Eurolega 2015: Milano e Sassari chiudono la prima fase

basket-marshon-brooks-milano-fb-olimpia-milano.jpg

Già qualificata per le Top16 l’Emporio Armani Milano sfida questa sera in Polonia il Turow Zgorzelec per un match che non ha nessuna valenza per la classifica e che assume più i contorni di un’amichevole. L’Olimpia, infatti, è già sicura del quarto posto ed ora deve attendere i risultati degli altri gironi per capire quali saranno le prossime avversarie, anche se due si conoscono già, Cska Mosca ed Olympiacos.

In Polonia potrebbero riposare quei giocatori che hanno speso davvero tanto in questi mesi come Gentile, che torna tra l’altro da un infortunio, e Samuels. Al posto del centro giamaicano dovrebbe trovare maggior spazio Shawn James, che ha assoluto bisogno di giocare per accumulare minuti per ritrovare la forma migliore.

All’andata Milano si impose nettamente per 90-71 e cercherà di ottenere la terza vittoria consecutiva, dopo quelle con Bayern e Panathinaikos, mentre i polacchi hanno vinto una sola in questa stagione e vorrebbero chiudere con onore e con successo di prestigio davanti al proprio pubblico.

Banchi ha presentato così la sfida: “La gara con Turow va affrontata con la consapevolezza che il nostro avversario vorrà chiudere bene la sua esperienza in Eurolega conuna prestazione di alto profilo e quindi sarà obbligatorio giocare una gara solida e concreta per dare continuità di risultati e gioco ad un girone di ritorno decisamente promettente”. 

Domani sera tocca, invece, al Banco di Sardegna Sassari, che vola in Lituania per sfidare lo Zalgiris Kaunas. La Dinamo è già stata eliminata e può chiudere solamente all’ultimo posto, ma vuole comunque onorare la sua prima apparizione in Eurolega e cercare di replicare l’unica vittoria per ora ottenuta in questa prima fase.

Se per i sardi non ci sono gradi motivazioni, per lo Zalgiris è un match fondamentale, perchè con una vittoria i lituani si qualificherebbe certamente per la Top16 senza aspettare il risultato della sfida russa tra Nizhny e Unics, che potrebbe portare Javtokas e compagni al terzo o quarto posto. Va ricordato che proprio la quarta del girone di Sassari scontrerà Milano nelle Top16 e l’Olimpia preferirebbe non affrontare una formazione come lo Unics Kazan, rispetto a squadre più abbordabili come lo stesso Zalgiris o Nizhny.

Intanto la Dinamo sa già che il suo futuro è in Eurocup e ieri ha conosciuto le sue prossime avversarie: i turchi del Banvit Bandirma, gli spagnoli di Gran Canaria e i montenegrini del Buducnost Voli Podgorica.

 

Questa la programmazione televisiva

TUROW ZGORZELEC – EMPORIO ARMANI MILANO (stasera 20.40 Fox Sports 2 HD)
ZALGIRIS KAUNAS – BANCO DI SARDEGNA SASSARI (domani 18.45 Fox Sports 2 HD).

 

tutte le dichiarazioni dal sito dell’Olimpia

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB Olimpia Milano

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top