Atletica, doping: scandalo Russia, tutti dopati?

Doping.jpg

Stanno facendo scalpore, in questi giorni, le rivelazioni del quotidiano francese L’Équipe e della rete televisiva tedesca ARD circa l’atletica russa e le pratiche dopanti alle quali si sottoporrebbero gli sportivi di quel Paese. Secondo il giornale sportivo, la Federazione Internazionale di Atletica (IAAF) avrebbe aperto un’inchiesta interna per fare luce sui tentativi di corruzione che la Federazione Russia avrebbe effettuato per coprire i propri atleti dopati. La commissione etica della IAAF dovrà indagare su un dossier che al momento resta totalmente segreto, ma sembrerebbe che in passato alcuni atleti russi potrebbero essere stati oggetto di un “trattamento di favore” da parte del massimo organismo dell’atletica internazionale.

ARD ha invece diffuso un documentario intitolato “Doping confidenziale: come la Russia fabbrica i suoi vincitori“, nel quale diversi atleti hanno parlato del sistema doping presente in Russia. Secondo l’ottocentista Julija Stepanova, attualmente squalificata per doping, e suo marito Vitali Stepanov, ex membro dell’Agenzia Russa Antidoing (Rusada) in Russia “non si possono raggiungere i propri obiettivi senza doparsi. Devi doparti per forza, è così che funziona in Russia“. La coppia, costretta a lasciare la Russia, ora dovrà beneficiare di un programma di protezione per evitare ritorsioni di ogni genere: “Quando uno sportivo si fa beccare, lo si butta via e se ne prende un altro“.

Importante anche la testimonianza della discobola Evgenia Pescherina, secondo la quale “la maggioranza degli atleti russi si dopa, il novantanove percento“. In seguito a queste rivelazioni, la IAAF sarà costretta a prendere provvedimenti, così come la WADA: “Quello che dobbiamo fare ora“, ha dichiarato il direttore generale dell’Agenzia Mondiale Antidoing, David Howman, “è indagare sull’argomento, ma anche assicurarci che coloro che hanno avuto il coraggio di parlare siano protetti“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top