Trofeo CONI, un’occasione per i più giovani

Bandiera-Italia.jpg

Giovedì pomeriggio, il Villaggio dello Sport nel Giardino Flora di Caserta ha ospitato l’inaugurazione del 1° Trofeo CONI, una kermesse sperimentale pensata dal comitato olimpico per i più giovani.

La località campana e i suoi dintorni ospiteranno dunque, nei prossimi giorni, gare di trenta specialità diverse riservate ai migliori atleti under 14 provenienti da ogni regione d’Italia: questo è il fulcro del progetto-pilota nato su spinta di Guglielmo Talento, membro della Giunta Nazionale. Oltre alle massime autorità politiche e sportive (dal sindaco del capoluogo Pio Del Gaudio al presidente del CONI Giovanni Malagò, sino a svariati presidenti provinciali), anche gli ori olimpici della Campania hanno voluto far sentire la propria vicinanza a questa idea e ai campioni del domani: Patrizio Oliva, Angelo Damiano, Davide Tizzano, Franco Porzio, Ferdinando Gandolfi, Luigi Mannelli, Geppino e Marco D’Altrui, Dino Meglio, Ennio Falco, Giuseppe Abbagnale, Imma Cerasuolo, Melania Grego e Noemi Toth hanno dunque fatto brillare l’eccellenza sportiva tricolore sulle note dell’Inno di Mameli. L’evento, che permetterà dunque alle migliori promesse sportive italiane di confrontarsi tra di loro, si protrarrà per tutto il weekend.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top