Tennistavolo, A1 maschile: sarà ancora Apuania Carrara-Sterilgarda?

Niagol-Stoyanov-tennistavolo-foto-fitet-facebook.jpg

Caccia all’Apuania Carrara bicampione in carica, ma il campionato A1 di tennistavolo maschile 2014-2015 al via sabato 11 ottobre potrebbe assistere all’imperioso ritorno al tricolore dello Sterilgarda, reduce da un’estate ricca di novità a livello societario e ora iscritto con il nome di Amatori Sterilgarda. La compagine lombarda si è assicurata il miglior italiano sulla piazza, ovvero Niagol Stoyanov: l’azzurro a detta di molti è stato l’unico sufficiente nel recente Europeo a squadre culminato con la retrocessione in Challenge Division.

Non ci sarà, invece, il trascinatore dei toscani verso gli ultimi due scudetti. E’ Mihai Bobocica, che con l’ex Sterilgarda Leonardo Mutti ha firmato per il club polacco dello ZOOLeszcz Gwiazda Bydgoszcz. La stella dell’Apuania Carrara sarà dunque Yao Yuansen, affiancato da Federico Pavan e da Alessandro Baciocchi, uno dei campioni europei junior dell’estate 2013. Sarà un testa a testa emozionante quello tra toscani e mantovani, che vedrà proprio Baciocchi opposto ai compagni di nazionale Stoyanov, Marco Rech Daldosso e Damiano Seretti.

Possibili outsider potrebbero essere Norbello e Marcozzi, da anni nella massima serie e abituati all’elevato tasso tecnico in mostra. Roster interessante anche per il Falcon, che vanta Stefano Tomasi come propria stella. Infine, lotteranno verosimilmente per evitare la retrocessione in A2 il Cral Comune di Roma ed il Cus Torino, che schiererà come punta di diamante Mohamed Assar Khalid.

 

Il programma della prima giornata (riposa Marcozzi):

11/10/2014 15.00 GS CRAL COMUNE DI ROMA FRANDENT GROUP CUS TORINO 
11/10/2014 18.30 U.S.D. APUANIA CARRARA T.T. ASD FALCON
11/10/2014 18.30 A.S.D. TENNISTAVOLO NORBELLO ASD TT AMATORI STERILGARDA

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fitet

Lascia un commento

scroll to top