Tennis, Masters WTA Singapore: vince la Williams. Nel Gruppo Bianco ancora tutto in gioco

tennis-petra-kvitova-federtennis-costantini.jpg

Ben tre i singolari disputati oggi, due per il Gruppo Bianco ed uno per il Gruppo Rosso, che ci avvicinano sempre di più alle semifinali. Serena Williams torna al trionfo, mentre Petra Kvitova e Caroline Wozniacki vincono i loro rispettivi singolari. Una nota da segnalare: dopo due incontri Maria Sharapova è ancora a secco di vittorie e vede la qualificazione sempre più lontana.

Primo match in programma quello fra la danese Wozniacki e Agnieszka Radwanska: 7-5 6-3 lo score finale, in favore di Caroline, che ci impiega quasi due ore per infrangere le difese della polacca. Dopo essere stata sotto 3-1 nel primo parziale, Caroline recupere il break di svantaggio nel quinto game e tiene il servizio, riportando il set in una situazione di parità. Nessun break fino al 5 pari, quando la Wozniacki strappa il servizio all’avversaria, per poi chiudere la frazione per 7-5. Nel secondo set entrambe faticano al servizio fino 5-3 in favore della Wozniacki, che piazza il break decisivo in chiusura.

Il secondo incontro era quello dal quale ci si aspettava una dura lotta e, senza dubbio, grande spettacolo. Invece, impiega appena un’ora e 16 minuti la Kvitova ad annientare Maria Sharapova, in due set, per 6-3 6-2. Una russa davvero poco brillante quest’oggi, che da favorita per la conquista del titolo finale, farebbe bene ora a preoccuparsi. La ceca si fa brekkare in apertura, trovandosi subito sotto per 2-0, prima di mettere a segno cinqua game consecutivi fino al 5-2: chiude il set 6-3, tenendo il servizio. Tutta la debolezza mentale della Sharapova emerge nel secondo parziale, quando la Kvitova si porta immediatamente sul 5 a 0. Piccola reazione della russa, che brekka l’avversaria nel game successivo e conferma il break ottenuto annullando due palle per il 6-1 Kvitova, che nel game successivo porrà però fine all’incontro.

Il terzo incontro riguarda invece il Gruppo Rosso e ha visto opporsi la Williams a Eugenie Bouchard. Ancora nulla da fare per la canadese, che termina il suo deludente cammino con 3 sconfitte. Un doppio 6-1, infatti, in meno di un’ora riaccende in Serena le speranze di qualificazione (a patto che la Halep vinca contro la Ivanovic o che quest’ultima vinca in tre set). Simona Halep, ovviamente, è già qualificata per le semifinali.

Facciamo il punto della situazione:

Gruppo Rosso
Halep: 2V – 0S
Williams: 2V – 1S
Ivanovic: 1V – 1S
Bouchard: 0V – 3S

Gruppo Bianco
Wozniacki: 2V – 0S
Radwanska: 1V – 1S
Kvitova: 1V – 1S
Sharapova: 0V – 2S

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

stefania.gemma@olimpiazzurra.com

Foto: Federtennis/Costantini

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top