Tennis, Masters WTA Singapore: Halep domina la Williams. Ivanovic vince su Bouchard

halep-rg-federtennis-tonelli.jpg

Nel match più atteso della giornata, accade un evento inaspettato: una perfetta Simona Halep stende, per la prima volta in carriera, la n.1 al mondo Serena Williams in appena 1 ora e 10 minuti di gioco. Spietato il punteggio finale: 6-0 6-2 ai danni della statunitense, apparsa non al top della forma. Era dal 1998 che Serena non perdeva in modo così netto.

Il primo set è tutto appannaggio della rumena, che brekka la Williams nel primo gioco, nel terzo e nel quinto ai vantaggi, quando Serena commette ben tre doppi falli. Tenendo il servizio nel game successivo, la Halep conquista la prima frazione per 6-0. Nella seconda frazione ancora una volta la Halep ottiene un break in apertura e annulla due palle break nel secondo game. Il doppio break, decisivo, arriva nel quinto gioco e consente a Simona di chiudere anche il secondo parziale, per 6-2. La rumena, con due vittorie e senza aver perso un set per strada, domina incontrastata il suo girone ed è vicinissima alla qualificazione.

Il secondo incontro della giornata ha visto opporsi Ana Ivanovic e Eugenie Bouchard, con la serba che ha inflitto una dura lezione alla giovane canadese. 6-1 6-3 il punteggio di fine match, grazie al quale la Ivanovic può ancora sperare di qualificarsi per le semifinali. Ancora nulla da far,e invece, per la Bouchard, che non ha ancora vinto neanche un set e può considerarsi fuori dai giochi.

In avvio Ana strappa il servizio all’avversaria nel secondo gioco, nel quarto e nel sesto, concludendo velocemente il set per 6-1. Nel secondo parziale sul 3 pari, la serba mette a segno 3 game consecutivi e porta a casa il set. Ora si giocherà la possibilità di continuare nel match contro la Halep.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

stefania.gemma@olimpiazzurra.com

Foto: Federtennis/Tonelli

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top