Sci alpino: Santa Caterina Valfurva al posto di Bormio

piste_santacaterina.jpg

Sarà ancora l’Italia, e più nello specifico la Valtellina, lo scenario di gara della discesa libera maschile di Coppa del Mondo di sci alpino calendarizzata per il 28 dicembre: tuttavia, preso atto dell’indisponibilità di impiantisti e albergatori di Bormio, il Circo Bianco si trasferirà nella vicina Santa Caterina Valfurva.

L’ufficialità di tale spostamento si avrà unicamente con la sessione finale del congresso FIS che si sta disputando a Zurigo in questi giorni, dunque entro dopodomani: tuttavia, non ci dovrebbero essere colpi di scena. Secondo quanto riporta Raceskimagazine, grande merito di questo compromesso va attribuito alla BEST, la società organizzatrice della classica bormina, che grazie alle sue impeccabili esperienze organizzative è riuscita a convincere la FIS dell’opportunità del trasferimento sulla “Deborah Compagnoni”, una pista senz’altro meno spettacolare della “Stelvio”. D’altronde, il presidente FISI Flavio Roda si era impegnato a fare di tutto per mantenere la gara in Italia e la soluzione trovata, al netto del dispiacere per la perdita di una grande classica, sembra davvero essere quella ottimale: ricordiamo infine come, nella località che diede i natali proprio alla fenomenale Compagnoni, si tennero le prove femminili dei Mondiali di sci alpino 2005.

foto: altarezianews.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top