Rugby – Test-match Italia, Brunel: “Dobbiamo essere più efficaci”

brunel.jpg

Alla presenza del capo dello sport azzurro Giovanni Malagò, l’Italrugby ha iniziato ufficialmente la sua lunga annata verso la World Cup 2015.

Per farlo Jacques Brunel ed il presidente federale Alfredo Gavazzi, assieme a sponsor e media di riferimento, hanno indetto una conferenza stampa dove hanno presentato gli aspetti immediati della prima parte di questo cammino: i test-match di Novembre, che ci vedranno impegnati nell’ordine con Samoa, Argentina e Sudafrica.

La prima cosa che è stata messa in chiaro ha riguardato i gradi di capitano, che restano sulle spalle di Sergio Parisse.

Passando agli aspetti tecnici invece, il tecnico transalpino si è soffermato sull’inserimento dei giovani ed il “reintegro” di alcuni titolari come Favaro e Minto, aggiungendo inoltre che la chiave di volta per tornare vincenti è quella di lavorare nuovamente sull’efficacia del gioco da proporre.

Infine Parisse: “L’inizio con Samoa è difficile, ma vogliamo rifarci ed inaugurare bene questo trittico di sfide. Serve assolutamente vincere, in qualsiasi maniera. Dobbiamo pensare ad una partita per volta, senza farci condizionare da Argentina e Sudafrica”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

michele.cassano@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top