Rugby, l’Eccellenza trova la propria tv: sarà ancora Rai Sport

Eccellenza_Rugby_Logo.jpg

Il puzzle è completo. Dopo il Pro12 (con Nuvolari) e la Champions Cup (Sky), anche l’Eccellenza trova la sua casa televisiva. Il massimo campionato italiano verrà trasmesso nuovamente dalla Rai dalla terza giornata, dopo le prime due trascorse ‘al buio’ per dei ritardi ormai consueti nel panorama nazionale dal punto di vista dei contratti tv.

Il comunicato FIR

Roma – La Federazione Italiana Rugby e Rai Sport sono liete di annunciare di aver raggiunto un accordo per la messa in onda, a partire dalla terza giornata in calendario tra l’1 ed il 2 novembre, del Campionato Italiano d’Eccellenza 2014/2015.

La copertura del massimo campionato prevede la trasmissione, in diretta in chiaro su Rai Sport, di un incontro per ciascun turno della stagione regolare, delle semifinali di andata e ritorno e della Finale che, il 30 maggio 2015, assegnerà l’ottantacinquesimo titolo di Campione d’Italia.

“La conferma della Rai quale host-broadcaster del massimo campionato – ha dichiarato il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi – non può che essere per FIR motivo di soddisfazione. L’Eccellenza continua a rivestire un’importanza capitale nel sistema rugbistico italiano, rappresentando un importante momento di formazione per i giovani giocatori di maggiore qualità provenienti dai settori giovanili delle Società e dalle Accademie federali, una tappa imprescindibile nella loro crescita verso il livello di gioco successivo. Con la messa in onda in diretta dell’Eccellenza, inoltre – ha aggiunto Gavazzi – FIR ribadisce il proprio impegno a promuovere il rugby presso la più ampia audience possibile, completando un panorama televisivo di qualità che già offre al pubblico italiano la chance di seguire in chiaro sia la Nazionale nei Cariparma Test Match e nell’RBS 6 Nazioni sia il Guinness PRO12”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

One thought on “Rugby, l’Eccellenza trova la propria tv: sarà ancora Rai Sport”

  1. Al scrive:

    Osteria che le partite italiane del Pro12 fosse finito su una tv di motori mi era sfuggito. Ricapitolando, la competizione dove l’Italia investe gran parte delle sue risorse finisce sul canale di supernicchia, il campionato nazionale di cui tutti lamentano lo scarso impegno federale, finisce sulla tv nazionale. Non vorrei sentire scuse su eventuali vincoli del Pro12 visto che da quest’anno l’Italia è socio uguale agli altri, o almeno così ci hanno raccontato. Posso immaginare che la cifra offerta da Nuvolari sia piccola (felice di essere smentito), e allora tanto valeva rinunciare e mandare la competizione più ‘costosa’ sul canale più visto.

Lascia un commento

Top