Pallamano femminile: il punto sul campionato della Futura Roma

IMG_9839.jpg

p


Ha preso il via quest’anno l‘Hungarian-Italian League, un campionato nel quale nove squadre provenienti dalla Top League ungherese sfidano l‘Esercito FIGH Futura Roma, compagine federale impegnata nel progetto olimpico Rio 2016.

Finora la squadra allenata da Mister Trespidi ha disputato un solo incontro, contro il Mosonmagyaróvár nel quale è arrivata una sconfitta: 30-23 il risultato finale.

Mosonmagyaróvár – Esercito-FIGH Futura Roma 30-23 (p.t. 14-11)
Mosonmagyaróvár: Knedlikova, Fanni, Dombi 3, Schnek, Filipovic 5, Szerzo, Gymesi 2, Mistina, Csala 1, Toth 3, Biber 5, Kopecz 3, Hanczvikkel 7, Elo. All: Kalman Roth
Esercito-FIGH Futura Roma: Prunster, Zanotto, Luchin, Gheorghe 6, Auer, Kovacs, Di Lisciandro, Cappellaro 2, Costa 2, Niederwieser 7, Cipolloni, Ucchino, Cattaneo, Fanton 4, Ravasz, Landri 2. All: Marco Trespidi

Questa la classifica aggiornata

1. Békéscsabai ENKSE 4 3 0 1 110 97 13 6
2. Érd 5 2 1 2 132 113 19 5
3. Fehérvár KC 4 2 1 1 90 84 6 5
4. Sófok KC 2 2 0 0 61 52 9 4
5. Mosonmagyaróvár 3 2 0 1 75 70 5 4
6. Ipress Center Vác 4 2 0 2 86 88 -2 4
7. DVSC 3 1 0 2 66 65 1 2
8. MTK 3 0 1 2 79 93 -14 1
9. Szeged KKSE 3 0 1 2 69 99 -30 1
10. Esercito FIGH Futura Roma 1 0 0 1 23 30 -7 0

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

foto figh.it

Lascia un commento

scroll to top