Nuoto, Coppa del Mondo: tris Hosszu, Atkinson batte Meilutyte

Katinka-Hosszu-nuoto-foto-pagina-fb-berlin-2014.jpg

Tante novità e due solide conferme nella prima giornata della sesta tappa della Coppa del Mondo di nuoto in vasca corta. A Tokyo, capitale del Giappone, il palcoscenico non è più infatti solo della coppia Katinka HosszuChad Le Clos: la prima rimane sì in gran forma, con tre vittorie (200 stile libero, 200 misti e 200 dorso) e due argenti (800 stile libero dietro a Mireia Belmonte Garcia e 100 farfalla dietro a Inge Dekker), mentre il secondo conquista agevolmente i 50 e 200 farfalla. Ma oltre all’ungherese ed al sudafricano brillano anche altri talenti.

Uno su tutti, quello della britannica Francesca Halsall, prima nei 50 dorso (26”42) e nei 50 stile libero (23”80). Nei 100 rana grande sorpresa con l’affermazione della giamaicana Alia Atkinson (già sugli scudi a Pechino nel week-end) sulla detentrice del record del mondo Ruta Meilutye, al suo esordio stagionale in Coppa del Mondo. 1’02”86 il tempo della 25enne, a mezzo secondo dal primato della lituana. Il sudafricano Roland Schoeman si impone nei 50 rana in 26”02, il padrone di casa Daiya Seto fa suoi i 400 misti in 3’59”91.

Domani alle 10 italiane andrà in scena la seconda ed ultima giornata di finali: appuntamento in diretta streaming su Nuovarete (canale 110 del digitale terrestre in Emilia-Romagna) ed Olimpiazzurra.

 

I risultati completi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Berlin 2014

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top