Hockey prato, A1: Top&Flop della quarta giornata. Amsicora all’ultimo respiro, grande Fincantieri

10733488_10204578017227426_829148007_n.jpg

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica che tratta il meglio e il peggio della giornata del campionato di hockey su prato appena trascorsa.

Top

Amsicora: la compagine sarda conserva la vetta della classifica a punteggio pieno con la strepitosa vittoria all’ultimo respiro sul Bonomi. A Castello d’Agogna match che parte in discesa per la capolista, che passa in vantaggio con le reti di Lugas e Murgia. Rilassamento nella parte centrale dell’incontro, nella quale arrivano le reti di Cavallini e Angius che portano al pareggio. Sul finale però è sempre lui il protagonista: Agustin Lacort. Murgia decide di variare il corto e l’argentino mette a segno l’ennesima rete stagionale che vale i pesantissimi tre punti prima della difficilissima sfida a Bra con i campioni d’Italia.

Fincantieri: secondo successo in campionato per i goriziani che a Cagliari si impongono sul CUS. Navjosh e Panuzzi esaltano la compagine neo promossa sul campo degli alzulgrana e con le loro doppiette trascinano la Fincantieri alla vittoria per 4-3 e ad un ottimo (virtuale) quarto posto in classifica.

Polisportiva Ferrini: arrivano i primi tre punti in casa Ferrini con il successo casalingo per 6-2 sulla matricola San Vito Romano. Esaltante la prestazione di Asim: l’attaccante mette a segno addirittura una tripletta, salendo così a 5 reti in campionato.

Tevere Eur-HC Roma: aldilà del pareggio, grande spettacolo a Via Avignone nel derby tra la seconda e la terza classifica. Un 2-2 davvero esaltante, in una partita giocata a ritmi altissimi e dal grande agonismo. Queste due compagini ci stanno facendo (e ci faranno ancora) divertire.

Flop

CUS Cagliari: ci si sarebbe aspettato un campionato molto diverso dai cussini sardi, ancora fermi a zero punti. Deludente l’incontro di sabato, nel quale in casa sono stati schiacciati dalla matricola Fincantieri. Per fortuna quest’anno non ci sono le retrocessioni, ma l’ultima posizione in classifica (alla pari con il San Vito) preoccupa.

Foto: Gianluca Zuddas

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo 
Clicca qui per seguirci su Twitter 
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Hockey Italia
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top