Ginnastica, Mondiali 2014 – Biles doppietta da urlo! Iordache caduta e podio, Mustafina non molla, Ferrari a secco

Simone-Biles-Mondiali-Nanning-21.jpg

Seconda e ultima giornata con le Finali di Specialità che hanno gioco il Mondial 2014 di ginnastica artistica. Un po’ di highlights sul meglio di questa domenica.

 

Stellare Simone Biles che, nel giro di un’ora, conquista ben due titoli: strepitosa e sorprendente alla trave, di assoluto dominio al corpo libero. La 17enne di Colombus, già trionfatrice del concorso generale per il secondo anno consecutivo, chiude la rassegna con addirittura 5 medaglie, di cui 4 d’oro! Un assoluto prodigio dell’artistica che è salita sul podio iridato per ben 9 volte nel giro di due anni!

Infinita Aliya Mustafina brava a conquistare due bronzi individuali e a lasciare il suo segno, come d’abitudine. La Zarina è fortunata alla trave, sfrutta le cadute di Yao e Iordache, trovando modo di esaltarsi e di salire ancora sul podio dopo il titolo del 2013. Al corpo libero è ancora bronzo, anche se alcune avversarie intravedono delle sopravvalutazioni. L’unica danneggiata è però MyKayla Skinner, guarda a caso anche l’unica a non lamentarsi…

Gli USA vincono il medagliere, la Cina non trova modo di contrastare perché l’ultima giornata è davvero nefasta, con l’unica gioia che arriva dall’argento di Bai Yawen. L’Italia rimane a secco nel medagliere.

Larisa Iordache fallisce l’assalto all’oro sulla trave, lei che era la superfavorita, cadendo sulla prima serie acrobatica. La rumena si riscatta prontamente al corpo libero conquistando un meritato argento.

A secco Vanessa Ferrari che polemizza con la giuria e attacca ancora Aliya Mustafina, Erika Fasana settima al corpo libero.

Immenso Epke Zonderland alla sbarra, capace di sfondare il muro dei 16 punti. L’ucraino Oleg Verniaiev vince bene le parallele. Doppietta nordcoreana al volteggio: dopo l’oro al femminile con Hong, arriva quello al maschile con Ri.

 

Cliccate sulle frasi seguenti per le cronache delle varie gare. A breve tutte le classifiche.

 

Articoli correlati:

Mondiali 2014 – Biles doppietta da urlo! Iordache caduta e podio, Mustafina non molla, Ferrari a secco

Mondiali 2014 – Ferrari polemica: “Esercizio buono, meritavo di più. La Mustafina e la giuria…”

Mondiali 2014 – CORPO LIBERO Ferrari niente impresa: quinta. Biles doppia Campionessa

Mondiali 2014 – TRAVE Spettacolo Biles: Campionessa! Iordache cade ancora, Mustafina di bronzo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top