Ginnastica, Memorial Gander – Tutto il “particolare” regolamento: come si vince…

kysla_podkopayeva_korobchinskaya.jpg

La ginnastica artistica torna a scaldare le pedana dopo il Mondiale di Nanning. Si riprende mercoledì 29 ottobre (dalle ore 20.00, diretta su Olimpiazzurra) con la XXXI edizione del Memorial Arthur Gander.

Di seguito potrete conoscere il “complicato” e particolare regolamento sotto cui si svolgerà la competizione nella cornice del PalaPenz di Chiasso (Svizzera).

 

FASE PRELIMINARE:

Le undici ginnaste scelgono due attrezzi (diversi tra loro) su cui esibirsi. I punteggi ottenuti nelle due prove vengono sommati tra loro e viene stilata una classifica parziale. Le migliori sei atlete proseguono la competizione.

FASE FINALE:

Le ginnaste rimaste in gara devono scegliere un attrezzo su cui eseguire la loro ultima prova. Attenzione (grande novità del 2014): si può optare per un attrezzo già utilizzato nella fase preliminare! Il punteggio ottenuto grazie a quest’ultimo esercizio verrà sommato a quello conquistato nella fase preliminare. Verrà così stilata la classifica finale che decreterà il podio e la vincitrice.

 

Il regolamento è identico per il settore maschile solo che, nella fase preliminare, bisogna scegliere tre attrezzi.

 

Articoli correlati:

Memorial Gander – Iordache favorita, Ferlito rientra, Steingruber in casa e…

Memorial Gander – Tutti i partecipanti, da Iordache a Ferlito

Memorial Gander – Tutto il “complicato” e particolare regolamento: ecco come si vince

Tag

Lascia un commento

Top