Ginnastica, Italia: novembre di fuoco! Grandi rientri, tante gare, convocate e…show

enus-mariani.jpg

Sta per iniziare Novembre e, dopo il Mondiale di Nanning, l’Italia della ginnastica artistica torna a fare sul serio. Si profila un mese davvero intensissimo per i nostri colori, in giro per tutto il Pianeta della Polvere di Magnesio tra graditi rientri in pedana e gare di variegati livelli.

 

Partiamo dalla prima suggestione: i vari come back delle azzurre. Su tutte Enus Mariani che, dopo un anno e mezzo fuori dai palazzetti causa noti problemi fisici, riabbraccerà l’affetto del pubblico al Grand Prix. Sabato 22 novembre sarà grande show al Mandela Forum di Firenze con il meglio dell’artistica italiana e la Campionessa d’Europa juniores avrà modo di esibirsi. Una sgambata per riprendere confidenza sotto i riflettori (ricordiamo che l’evento non prevede gara) per poi avvicinarsi al rientro vero e proprio davanti a una giuria, speriamo il prima possibile. Clicca qui per conoscere tutti i “convocati”. 

 

Francesca Deagostini, che si era infortunata in estate durante la fase di avvicinamento alla rassegna iridata, rivestirà l’azzurro al Memorial Joaquim Blume in programma a Barcellona (Spagna) il 15-16 novembre. La leoncina milanese calca nuovamente un palcoscenico internazionale dopo sostanzialmente un anno dalle sue uscite all’Abierto Mexicano e al Mondiale di Anversa 2013. In terra iberica gareggerà anche il Campione d’Italia Paolo Principi. Nel parterre addirittura l’eterna Oksana Chusovitina e farà una capatina anche Svetlana Boguiskaya, ma anche Oleg Verniaiev, Sergio Sasakai, Andrey Likhovitskiy. Gli altri nomi devono ancora essere svelati ma è certo che ci saranno ginnasti/e da USA, Romania, Gran Bretagna, Germania, Bielorussia, Brasile, Svizzera, Uzbekistan, Spagna, Ucraina, Polonia.

 

Rivedremo anche Alessia Leolini, la quale ha avuto alcuni problemi nelle settimane prima della partenza alla volta di Nanning. La toscana farà parte del quartetto che ci rappresenterà alla Massilia Gym Cup. Giorgia Campana, Lara Mori e Lavinia Marongiu, tutte di rientro dall’eccezionale quinto posto iridato, terranno in alto i nostri colori in quel di Marsiglia (Francia) sabato 15 e domenica 16. La competizione è storicamente importante e non si smentirà visto il parterre annunciato dagli organizzatori: la Russia con Daria Spiridonova, Alla Sosnitskaya, Tatiana Nabieva, Maria Paseka, Liliia Akhaimova e Polina Fedorova; la Romania priva di Iordache ma con Andreea Munteanu, la promettente junior Laura Jurca, Stephania Stanila e Paula Tudorache; ovviamente la Francia padrona di casa con Youna Dufournet, Marine Brevet, Claire Martine e Louise Vanhille; Australia (Nedov, Mizzen, Godwin) e Giappone (Ishikura, Miyakawa, Kawazaki, Koike).

 

In realtà gli impegni più importanti vedranno la partecipazione di Vanessa Ferrari. La Cannibale, al termine dei Mondiali, aveva annunciato la sua presenza alle prime due tappe della Coppa del Mondo 2014/2015 che si svolgeranno a Stoccarda (Germania, sabato 29 novembre) e a Glasgow (Gran Bretagna, sabato 6 dicembre). La nostra numero 1 proverà a replicare gli eccellenti podi conquistati nella passata edizione e a mettersi in posizione interessante anche in ottica generale. Ricordiamo sempre il succulento montepremi previsto in ogni prova e soprattutto il super jackpot finale. A breve gli organizzatori comunicheranno le ginnaste in gara.

La bresciana, però, aprirà le danze nel mese di novembre. Domenica 2 sarà impegnata con il fidanzato Andrea Cingolani per la Swiss Cup, tradizionale gara a coppie miste in programma a Zurigo.

 

Spazio anche alle juniores con il Trofeo Internazionale di Camaiore – Memorial Paolo Calissi, voluto dal nostro DT per vedere in gara le under 16 per un’ultima volta in questo 2014. In Versilia, sabato 8 novembre, l’Italia sfiderà Francia e Messico. Le convocate: Sofia Busato, Chiara Imeraj, Pilar Rubagotti, Francesca Noemi Linari, Martina Maggio, Caterina Vitale. Presenti come testimonial Nicola Bartolini e Alessia Praz.

Chiudiamo ricordando la Finale Nazionale del Campionato femminile di Serie C1-C2 in programma a Jesolo il 15-16 novembre.

 

Ricapitoliamo tutti gli appuntamenti in modo schematico, per avere un calendario pronto all’uso:

2 novembre     Swiss Cup (a Zurigo, Svizzera) con Ferrari/Cingolani

8 novembre     Trofeo Internazionale di Camaiore con Busato, Imeraj, Rubagotti, Linari, Maggio, Vitale

15-16 novembre         Massilia Cup (a Marsiglia, Francia) con Campana, Leolini, Marongiu, Mori

15-16 novembre         Memorial Blume (a Barcellona, Spagna) con Deagostini, Principi

15-16 novembre         Finale Serie C1-C2 (a Jesolo)

22 novembre   Grand Prix – Yomo Cup (a Firenze)

29 novembre   Coppa del Mondo – Prima tappa (a Stoccarda) con Ferrari

6 dicembre      Coppa del Mondo – Seconda tappa (a Glasgow) con Ferrari

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top