Ginnastica, Italia in Finale al Trofeo di Amburgo! “Ritorno” della Crisci

Italia-ginnastica-Trofeo-di-Amburgo.jpg

L’Italia è in finale al Trofeo di Amburgo! La nostra Nazionale vince il turno di qualifica con 104.350 punti, una lunghezza esatta di vantaggio sul club SV Pax Haarlemmermeer e quasi tre sulle spagnole del Gym Xelska Mallorca (101.550). L’atto conclusivo si disputerà domani pomeriggio e vi prenderanno parte, oltre alle tre formazioni già citate, anche altre due squadre che usciranno da dei turni di ripescaggio.

 

Gara assolutamente significativa per le azzurre. Adriana Crisci è tornata a vestire il body azzurro in una gara internazionale ufficiale, a oltre dieci anni di distanza dall’ultima volta. L’olimpica di Sidney 2000 si è ben comportata brillando con il secondo salto al volteggio (14.150; 13.050 la prima prova) e con un bell’esercizio al corpo libero (13.500), conditi dal 13.050 della prima prova alla tavola e il 12.100 alle parallele asimmetriche.

Sofia Bonistalli, rimasta fino all’ultimo nel gruppo che è poi partito per i Mondiali, ha lustrato al meglio la tavola (14.400 e 13.900), commettendo però qualche errore di troppo alle parallele (10.000) e completando la sua routine con un buon 13.550 al corpo libero e un 12.300 alla trave. Il complessivo 50.250 la premia come miglior all-arounder di giornata.

Le giovanissime Joana Favaretto e Chiara Imeraj proseguono nel loro percorso di crescita e acquisiscono ulteriore esperienza internazionale in vista del salto tra le seniores previsto per il prossimo 1° gennaio. La veneta si esibisce su due attrezzi (14.000 e 14.150 i punteggi dei salti al volteggio; 10.950 alla trave), la lombarda sale su tre (10.700 alle parallele; 13.650 alla trave; 13.450 al corpo libero).

 

(foto degli organizzatori)

Lascia un commento

scroll to top