Gigante Maschile Sölden: dominio Hirscher! Simoncelli è sesto

Simoncelli-FISI-.jpg

Non c’è storia. Marcel Hirscher inaugura la stagione invernale nel migliore dei modi. Vincendo, anzi, dominando, lo slalom gigante maschile di Sölden, ormai classica tappa di apertura della Coppa del mondo di sci nel mese di ottobre.

L’austriaco, alla caccia del quarto successo consecutivo in classifica generale di Coppa, ha preso la leadership già al termine della prima manche, andando poi ad incrementare il vantaggio su tutti gli avversari con una seconda discesa splendida che l’ha portato ad avere 1’’58 di vantaggio sul tedesco Fritz Dopfer, autore di due prove solide che l’hanno portato sul secondo gradino del podio. Terza piazza per Alexis Pintourault, staccato di 2’’06 ma comunque sul podio. Quarta posizione, d un solo centesimo dal gradino più basso del podio, per Benny Raich; dietro di lui il francese Victor Muffat-Jeandet e Davide Simoncelli, migliore degli azzurri in sesta posizione. L’atleta delle Fiamme Oro ha sciato in maniera egregia nella seconda manche, andando a far segnare uno dei migliori tempi conquistando così un ottimo piazzamento a meno di tre decimi dal podio. Nona posizione per Roberto Nani, non perfetto ma comunque nella top 10. Buona prova anche di Florian Eisath, 13^ a 3’’30 da Hirscher. Più indietro Giovanni Borsotti (18^), mentre Luca De Aliprandini ha pagato a caro prezzo un errore sul muro che l’ha portato ad uscire quando era in piena lotto per entrare tra i migliori 5 alla fine della gara.


Solo decimo Ted Ligety, la cui prestazione è stata pesantemente influenzata da un errore grossolano commesso sul piano finale che gli ha impedito di cogliere un risultato consono alle sue abitudini. In ogni caso, nemmeno lui, oggi, sarebbe stato in grado di avvicinare Hirscher.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto Credit: FISI

Lascia un commento

scroll to top