ESCLUSIVA – Tennis, Karin Knapp: “Stanca, ma contenta di questo 2014”

Ha concluso il suo 2014 con un ritiro per un infortunio alla coscia, strascico di qualche problemino fisico trascinatosi dietro nel corso delle ultime intense settimane, ricche di soddisfazioni: per Karin Knapp va in archivio un anno tra alti e bassi, che però l’altoatesina ricorderà a lungo soprattutto per gli ultimi due mesi.

Mi è dispiaciuto chiudere con un infortunio in Lussemburgo – afferma l’allieva del team Piccari – ma dopo il torneo di Linz mi sono ritrovata piena di acciacchi e molto stanca“. Proprio in Austria l’azzurra si è resa nuovamente protagonista con il derby perso con Camila Giorgi in semifinale:Non ho nessun rimpianto però, ho dato il massimo anche in questa occasione“.

Dopo il trionfo di Taskhent il finale di stagione è stato in crescendo, dopo un inizio d’anno negativo, fatta eccezione per la semifinale raggiunta a Norimberga: il best ranking ottenuto nel febbraio 2008 (35° posto) è ancora lontano, ma non sembra un traguardo impossibile. “Lavoro sempre per migliorarmi cercando di fare sempre meglio – aggiunge la Knapp – se il prossimo anno oppure in futuro dovessi ritrovare il best ranking, vorrà dire che me lo sarò meritato“.

Chiusura sulla Fed Cup e l’esperienza in maglia azzurra, che lo scorso febbraio l’ha vista protagonista nell’impresa americana contro il team a stelle e strisce: “Io mi sento pronta sin da adesso per essere protagonista – conclude l’altoatesina – ma al momento davanti a me ho 4 connazionali che mi sono davanti“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Clicca qui per seguirci su Twitter

Twitter @Giannoviello

Gianluigi.noviello@olimpiazzurra.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Karin Knapp

ultimo aggiornamento: 14-10-2014


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Atp Mosca: Lorenzi fuori al primo turno

Tennis, WTA Mosca: Camila Giorgi avanza al secondo turno. Ora derby con la Pennetta