Calcio – Serie A, decima giornata: grande attesa per Napoli-Roma

Napoli-Roma-calcio-foto-calciobetter.it_.jpg

Inizierà con il botto la decima giornata della Serie A di calcio. Per il secondo week-end consecutivo, infatti, la Lega sperimenterà il match del sabato alle 15: l’appuntamento per domani è di quelli da non perdere, perché si sfideranno Napoli e Roma in una gara blindatissima e con enorme valenza di classifica. I giallorossi, che hanno raggiunto la Juventus in vetta alla classifica, saranno attesi mercoledì prossimo dal ritorno di Champions League con il Bayern Monaco e potrebbero avere la mente già occupata dai desideri di riscatto dopo l’umiliante 1-7 casalingo. Ma vietato distrarsi, perché sulla strada (metaforica) per la Baviera ci sono i partenopei, frenati nell’infrasettimanale a Bergamo dai soliti errori difensivi e dal penalty fallito nel recupero da Higuain. Non mancherà lo spettacolo tra due squadre propositive e ricche di campioni.

Ne potrebbe approfittare proprio la Juventus, sconfitta al 94′ dal Genoa ed attesa dall’anticipo delle 18 sul campo di un Empoli reduce da due grossi ko di fila. Sfruttando il calendario favorevole, i bianconeri puntano a rimpossessarsi immediatamente della vetta del campionato ed avvicinarsi con il morale migliore alla fondamentale partita di Champions contro l’Olympiacos. Alle 20.45 altro incontro da guardare con attenzione: Parma-Inter, il fanalino di coda della A contro una formazione – quella nerazzurra – in cerca di conferme dopo due successi consecutivi senza però brillare nel gioco. La panchina di Mazzarri appare più salda dopo il pesante 1-0 alla Sampdoria, ma molte volte in passsato la formazione meneghina ha dimostrato spiacevoli passi indietro nel momento del definitivo esame di maturità.

La domenica si aprirà ancora senza il lunch match delle 12.30: alle 15 scenderanno in campo Udinese-Genoa, Sampdoria-Fiorentina, Chievo-Sassuolo e Torino-Atalanta, quattro squadre dalle diverse ambizioni e soprattutto dai diversi momenti di forma. Occhi puntati sulla voglia di riscatto di friulani e blucerchiati dopo gli stop di mercoledì, mentre i clivensi avranno la ghiotta opportunità per giocare contro una diretta contendente per la salvezza ed abbandonare il penultimo posto in graduatoria. Alle 20.45 Milan-Palermo, con i rossoneri chiamati a guarire dalla pareggite mostrata contro Empoli, Cesena, Fiorentina e Cagliari: Inzaghi attende i gol di Torres per confermare l’attuale terzo posto, obiettivo più o meno dichiarato della stagione.

Infine, chiuderanno il programma del decimo turno le sfide del lunedì tra Cesena e Verona (ore 19) e Lazio e Cagliari (ore 21), con scaligeri e capolini reduci dall’1-1 di giovedì.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: calciobetter.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top