Boxe: chiesto un anno di squalifica per Cappai

pugilato-cappai.jpg

L’Ufficio Procura Antidoping ha chiesto il deferimento per un anno per il pugile Maneul Cappai. Il sardo è stato accusato per aver violato i termini  dell’art. 2.4. del Codice WADA in relazione alla verbalizzazione, in un arco di tempo compreso in 18 mesi, di tre inadempienze connesse alle Informazioni sul luogo di permanenza degli atleti, riconducibili a tre  “Mancate comunicazioni”

Cappai,in pratica, non si è reso disponibile per tre volte ai controlli antidoping, non rendendo nota la posizione in cui realmente si trovava (anche se in due casi su tre era in ritiro con la Nazionale…). Alla terzo mancato controllo è scattata immediatamente la richiesta di squalifica per un anno.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top