Basket, Eurolega 2015: Sassari crolla a Kazan

basket-banco-di-sardegna-sassari-fb-dinamo-sassari-official.jpg

Arriva la terza sconfitta per la Dinamo Sassari in Eurolega. La formazione sarda è stata nettamente sconfitta in Russia contro lo Unics Kazan per 85-62, crollando nel terzo e quarto quarto, dopo aver chiuso avanti all’intervallo.

Infatti nei primi venti minuti Sassari ha fatto partita pari con i padroni di casa, grazie all’ottimo impatto di Sanders, che sarà il top scorer della sfida con 18 punti e ad una serie di triple che ribaltano il vantaggio iniziale dei russi firmato da Fischer. Purtroppo dopo l’intervallo si sveglia Langford, che insieme a Kaimakoglu costruisce il parziale di 16-2 che praticamente chiude la gara. Nell’ultimo quarto lo Unics controlla e alla fine i russi allungano anche oltre i venti punti di vantaggio.

Adesso in classifica la Dinamo resta sempre a zero punti (record 0-3) e dovrà assolutamente vincere almeno una della prossime due partite contro Real Madrid e Zalgiris per non compromettere la qualificazione alla Top16.

Questo il tabellino della sfida:

UNICS KAZAN – DINAMO SASSARI 85-62 (21-17; 35-37; 66-54; 85-62)

KAZAN: White 11, Langford 10, Zisis 13, Bykov 4, Likhodey, Panin 3, Sanikidze 9, Gubanov, Sokolov, Kaimakoglu 11, Fischer 14, Jerrells 10

SASSARI: Logan 10, Sosa 13, Sanders 18, Devecchi, Lawal 4, Chessa, Dyson 9, Sacchetti, Vanuzzo, Brooks 8, Todic.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina ufficiale Facebook Dinamo Sassari

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top