World Equestrian Games 2014 – Un terzo posto per l’Italia nell’Horseball

Horseball-Italia.jpg

L’Horseball è presente quest’anno per la prima volta i World Equestrian Games come disciplina dimostrativa. Alla competizione hanno partecipato quattro squadre, tra le quali l’Italia, che ha raccolto il terzo posto sia nella competizione femminile, mentre si è classificata quarta in quella mista.

Nella prova femminile, l’Italia ha sconfitto il Belgio 5-4, ottenendo così il terzo gradino del podio. In finale, la Francia ha invece travolto per 7-0 la Spagna.

Finale più tirata, ma con lo stesso esito, nella competizione a squadre miste, dove i padroni di casa hanno sconfitto gli iberici per 8-7. Il Belgio, invece, si è preso la rivincita sull’Italia, ottenendo il terzo posto con il punteggio di 7-6.

Quest’oggi i World Equestrian Games osservano un giorno di riposo, ma riprenderanno domani con l’inizio delle gare di salto ostacoli e volteggio.

 

Articoli correlati:

IL MEDAGLIERE AGGIORNATO

Giorno 7: Auffarth e la Germania vincono nel completo

Giorno 6: gli Stati Uniti dominano nel reining

Giorno 5: Dujardin e Morganti d’oro, forfait Panizzon

Giorno 4: alla Spagna il titolo a squadre dell’endurance

Giorno 4: Morganti argento nel paradressage, Al Maktoum vince nell’endurance

Giorno 4: cavallo muore in gara, amazzone ferita

Giorno 3: Dujardin regina del dressage, Truppa lontana

Giorno 2: primi titoli a Germania e Stati Uniti, ottima Morganti nel paradressage

Giorno 1: Italia bene nel paradressage e nel reining, indietro nel dressage

L’incertezza del salto ostacoli, Azzurri per il colpaccio

I World Equestrian Games senza il campione europeo del salto ostacoli

World Equetrian Games: un’edizione già da record

Programma, orari e calendario dei World Equestrian Games

Scopriamo le specialità non olimpiche

Tutti i convocati azzurri, Morganti portabandiera

In palio i primi posti per Rio 2016

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top