Us Open 2014: Flavia serve un’impresa, provaci!

tennis-flavia-pennetta-us-open-2014-federtennis-tonelli.jpg

Sarà notte in Italia (circa l’una) quando Flavia Pennetta scenderà in campo nel suo quarto di finale degli Us Open. La brindisina sarà chiamata ad una vera e propria impresa contro Serena Williams, visto che la numero uno del mondo sembra davvero imbattibile in queste due settimane ed è la principale favorita per la vittoria finale.

La sensazione è quella che per Flavia ci siano davvero poche speranze, ma come ha detto lei nell’intervista dopo la vittoria con la Dellacqua (che potete leggere più sotto nell’articolo) nessun match è perso in partenza e che c’è comunque sempre la possibilità di poter portare a casa la vittoria. Sarebbe davvero un successo straordinario, probabilmente il più importante nella carriera della Pennetta, che comunque a Flushing Meadows ha sempre fatto benissimo, raggiungendo la semifinale lo scorso anno.

Guardando anche i precedenti la strada dell’azzurra è sempre più in salita: nelle cinque sfide finora giocate Serena ha sempre vinto e Flavia ha conquistato solo un set in totale. 

Come detto in precedenza Flavia ha commentato così la sfida di questa notte (parole da federtennis) “Serena vince di potenza, è troppo più forte fisicamente quando va in tensione ti può regalare qualcosa, certo. Il punto è che ce la devi portare e non è per niente semplice. Quest’anno poi ha fallito i primi tre Slam della stagione e qui gioca a casa sua, davanti al suo pubblico. E’ il suo torneo. Però nel tennis può accadere di tutto. Nessuna partita è già persa in partenza”.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto di Tonelli per federtennis

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

twitter Andre_Ziglio

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top