Us Open 2014: Bencic per continuare il sogno, Sarita sarà battaglia. Federer vede i quarti

tennis-belinda-bencic-federtennis-costantini.jpg

Iniziano oggi i quarti di finale degli Us Open nel tabellone femminile e saranno due partite dalla storia e dal fascino molto particolare e che vanno ovviamente a toccare anche il cuore di noi tifosi italiani per la presenza di Sara Errani.

Cominciamo comunque dalla prima sfida che si disputerà in ordine cronologico ed è quella che mette di fronte Belinda Bencic a Shuai Peng. Impossibile pronostica un tale quarto di finale ad inizio torneo, ma un’incredibile serie di eliminazioni di teste di serie ha portato queste due ragazze a giocarsi per la prima volta l’accesso ad una semifinale Slam. L’attenzione di tutti gli addetti ai lavori è puntata sulla Bencic, che sta vivendo una vera e propria favola, ripercorrendo la storia di una sua grandissima connazionale, Martina Hingis, che alla sua stessa età (17 anni) riusciva nell’irripetibile impresa di vincere tre Slam e sfiorare il poker, perdendo sola finale del Roland Garros
La storia si intreccia ancora di più, perchè ormai da circa dieci anni l’allenatrice di Belinda è proprio la mamma dell’ex numero uno al mondo, Melanie Molitor, e quindi i paragoni con Martina si sprecano, anche perchè il talento è davvero cristallino.

Dall’altra parte della rete si troverà un’altra clamorosa sorpresa di questo torneo,la cinese Shuai Peng. In singolare la tennista asiatica non aveva mai centrato un tale risultato,anche perchè negli ultimi anni si era concentrata particolarmente sul doppio raggiungendo anche la vetta della classifica mondiale insieme alla Hsieh, superando le nostre Errani-Vinci. Giocatrice molto particolare, colpisce tutto con due mani (alla Santoro per capirci), sa giocare anche molto bene rete e sta davvero bene anche fisicamente. Solida in risposta e nei colpi da fondo, potrebbe mettere in grande difficoltà anche sul piano psicologico la giovane Bencic.

Passiamo adesso al quarto di finale che noi tifosi italiani attediamo. Purtroppo dovremo aspettare circa le nostre tre del mattino per vedere in campo Sara Errani contro Caroline Wozniacki. La bolognese è reduce da due belle vittorie al terzo set (sensazionale quella con Venus Williams), segno di come la condizione fisica sia ottimale, ma anche la danese sta molto bene e la vittoria sulla Sharapova è una prova scritta. La sensazione è quella che Caroline si sia definitivamente sbloccata e che si sia tolta quella paura di vincere negli Slam che ha contraddistinto la carriera di una giocatrice arrivata al numero uno senza mai vincere uno Slam. Proprio per questo la danese fa paura e parte favorita oggi con Sarita, ma aspettiamoci comunque una durissima battaglia, che potrebbe davvero decidersi per pochi punti. I precedenti tra le due giocatrici non servono molto a spiegare la sfida di oggi, perchè l’ultima sfida risale a quattro anni fa e nel complesso la Wozniacki è avanti 2-1, con la speranza che questa notte Sara possa pareggiare.

 

Il tabellone maschile oggi conoscerà anche i suoi ultimi quattro giocatori che andranno ai quarti di finale. Nello “Svizzera Day” oltre alla Bencic torna in campo anche Roger Federer, che affronta lo spagnolo Roberto Bautista Agut. Il campione elvetico è nettamente favorito contro un giocatore regolare e che sta davvero raggiungendo il massimo, se non anche di più, rispetto al talento a disposizione.

Sicuramente la sfida più interessante ed affascinante anche per via dei due giocatori in campo è quella tra Grigor Dimitrov e Gael Monfils. Un match che vede il bulgaro favorito, ma attenzione alla straordinaria forma fisica del francese, che ha letteralmente demolito il connazionale Richard Gasquet nel turno precedente. Sulla carta il match meno interessante è quello tra Marin Cilic e Gilles Simon e per entrambi è un’occasione troppo importante da non sfruttare; mentre il ceco Berdych parte favorito ma non deve sottovalutare la giovane stella austriaca Dominic Thiem, anche lui tra le grandi sorprese di questo US Open.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto di Costantini per federtennis

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

twitter Andre_Ziglio

Lascia un commento

Top